Incidente sulla A1, coinvolti cinque camion: coda di dieci chilometri

0
143

Incidente sulla A1 tra Incisa Valdarno e Firenze Sud. Gravi conseguenze sul traffico verso Bologna ma per fortuna senza feriti

Incidente A1
Getty Images

Alle 14 di oggi c’è stato un grande tamponamento sulla’A1 tra Incisa Valdarno e Firenze Sud in direzione Bologna. L’incidente ha coinvolto ben cinque camion con pesantissime conseguenze per il traffico. Sono dieci i chilometri di auto incolonnate.

A dispetto delle grandi conseguenze per la circolazione per fortuna non ci sono stati danni a persone. Nessun ferito, solo un conducente è stato trasportato all’ospedale Santa Maria Nuova in codice verde.

In direzione Nord l’autostrada è rimasta bloccata per tutto il tempo necessario per togliere dalla carreggiata ei pesanti mezzi, soccorrere il ferito e valutare le condizioni delle altre persone coinvolte. Dalle ore 15.30 circa si è cominciata a liberare parte della strada. La coda lentamente si è ridotta a quattro chilometri circa. Traffico rallentano anche nell’altra direzione per curiosi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Anzola, un uomo si suicida in casa davanti ai figli: moglie ferita

Incidente A1, cinque giorni fa coinvolti due pezzi pesanti

Incidente sulla Formia-Cassino
Getty Images

Sempre sull’A1 lo scorso primo aprile avvenne un incidente che coinvolse due camion. Erano le ore 5 circa e sul tratto compreso tra Barberino al bivio con la A1 direttissima per Bologna al Km 260,7. In seguito al sinistro uno dei due camion si era ribaltato causando perdita di gasolio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> AstraZeneca, nuovi studi dell’Ema: non esclusa relazione con trombosi

Anche in quel caso coda lunghissima da Calelzano a Bologna, di circa 12 chilometri. Per dei lavori sul tratto Incisa-Reggello il traffico aumentò a causa della chiusura del tratto. Come per l’incidente di oggi lo spavento è stato tanto, l’impatto sui mezzi e il traffico anche ma per fortuna nessun ferito. I conducenti dei mezzi furono soccorsi e medicati sul luogo.