Ana Bettz, chi è la cantante arrestata e di cosa è accusata

0
176

Carriera e curiosità su Ana Bettz, chi è la cantante arrestata e di cosa è accusata: vero nome, inchiesta e arresto.

(screenshot video)

Nome all’anagrafe Anna Bettozzi, nata a Roma, conosciuta con il suo nome d’arte di Ana Bettz, la cantante e ballerina arrestata oggi è diventata famosa per aver pubblicato i suoi singoli “Ecstasy”, “Who Is It Tonight?”, “Black and White”, “Femme” e “Freedom”. Si tratta di brani che hanno avuto successo in paesi come Russia, Francia e Regno Unito.

Leggi anche –> Gabriel Garko e Tommaso Zorzi sorpresi insieme: “La strana coppia”

Tutti i singoli provenivano dal suo album di debutto in studio, Freedom, pubblicato nel 2003. Nel 2011 è uscito il suo secondo album dal titolo “The One”. Ma prima di essere cantante e ballerina, l’artista è stata un’agente immobiliare. Poiché cantare, scrivere canzoni e ballare erano il suo sogno, decise di ricominciare la sua carriera e si chiamò Ana Bettz.

Leggi anche –> Gabriel Garko fidanzato? Gaetano Salvi finisce nel mirino degli hater

Dagli esordi all’arresto, cosa è accaduto ad Ana Bettz

Il primo singolo di Ana Bettz, “Ecstasy”, è stato scritto in maniera indipendente ed è stato registrato nella sua ex sede della sua agenzia, che si trovava a Santa Monica e Los Angeles, in California, nel dicembre 1997. Incredibilmente, ebbe un successo imprevisto e consentì all’artista romana di attivare una serie di collaborazioni che la lanciarono così a livello internazionale. La svolta vera qualche anno dopo: il suo terzo singolo, “Black and White”, è stato pubblicato nel 2001 e ha venduto 500.000 copie in Gran Bretagna. Il remix del singolo è stato affidato agli Eiffel 65.

Il singolo successivo, “Femme”, pubblicato nel 2003, divenne famoso in Francia, quindi nello stesso anno è uscito l’album d’esordio, pubblicato per la Sony, che vede addirittura la collaborazione di Peter Gabriel. Sposata con Sergio Di Cesare, presidente della ditta produttrice di riscaldamento Europetroli e deceduto qualche anno fa, nel 2011 è uscito il suo secondo album e inoltre ha iniziato ad avere un certo successo anche in Italia, dove tra gli altri ha partecipato a “Quelli che il calcio”, cantando uno dei suoi singoli. La donna ha due figlie ed è inoltre molto amica di Silvio Berlusconi.

Nelle scorse ore, è stata arrestata perché accusata in Italia di fare affari con mafia e camorra. L’accusa nei suoi confronti è di essere a capo di un’associazione a delinquere che commerciava prodotto energetico a prezzi estremamente concorrenziali con denaro proveniente da organizzazioni criminali. Stando alle accuse, avrebbe anche versato soldi in nero all’attore Gabriel Garko. Non è la prima volta che Ana Bettz è coinvolta in una vicenda di cronaca: a inizio gennaio 1999, tre giovani armati di pistole sono entrati nella casa della donna, dove la cantante, le figlie e la colf dormivano. La donna fu quindi derubata di diversi suoi averi.