Cado dalle nubi: Giulia Michelini, Marika nel film con Checco Zalone

0
78

Cado dalle nubi, Giulia Michelini interpreta Marika nel film con Checco Zalone in onda questa stasera: la carriera dell’attrice

Giulia Michelini
Giulia Michelini (screen YouTube)

Stasera su Canale 5 andrà in onda Cado dalle nubi, il film che nel 2009 segnò l’esordio dell’attore e comico pugliese Checco Zalone, diretto da Gennaro Nunziante. Da lì un grande successo al botteghino e televisivo. Sempre con Nunziante sono stati poi realizzati i film Che bella giornata, di due anni dopo, Sole a catinelle nel 2013 e Quo vado? nel 2016.

Nel film di questa sera nel ruolo di Marika c’è la bella Giulia Michelini, la ragazza di cui Zalone si innamora quando va a Milano per provare a realizzare i sogni di diventare famoso nel mondo della musica.

Nata nel 1985, Giulia Michelini frequenta il liceo classico Mamiani di Roma e dopo la maturità intraprende la carriera da attrice. È il 2002 quando esordisce in Distretto di Polizia dove interpreta il ruolo di Sabrina, sorella di Giulia Corsi, il personaggio di Claudia Pandolfi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Uomini e Donne, Samantha Curcio senza freni: i dubbi e la lite

Cado dalla nubi, chi è Marika

Giulia Michelini (Getty Images)

Non sono pochi i film e le serie a cui ha preso parte ma forse il ruolo più noto è quello di Rosy Abate in Squadra Antimafia – Palermo oggi da cui è nato anche lo spin-off Rosy Abate – La serie. Sempre per Mediaset è stata Lucia Borsellino, la figlia del magistrato ucciso da cosa nostra in Paolo Borsellino e ha fatto poi parte del cast di R.I.S Delitti imperfetti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ottavia Piccolo: chi è l’attrice tra carriera e vita privata

L’esordio sul grande schermo c’era stato dopo Distretto di polizia con il film di Gabriele Muccino Ricordati di me poi dopo le serie ottenne il ruolo di Francesca per La ragazza del lago di Andrea Malaioli dove ha lavorato con Toni Servillo e Valeria Golino. L’ultimo lavoro è stato proprio con lo spin-off di Roby Abate. Ne settembre 2019 a Verissimo dichiarò che dopo dieci anni (già dalla serie prima dello spin-off) avrebbe chiuso con quel ruolo perché “affaticata” e in cerca di nuove esperienze.