Nuovo digitale terrestre, rivoluzione entro giugno 2022: cosa c’è da sapere

0
551

Nuovo digitale terrestre (DVB T2), nuovi canali in arrivo e novità per l’HD: tutto quello che c’è da sapere sulla rivoluzione che si completerà entro giugno 2022

Nuovo digitale terrestre
Getty Images

In Italia è già partita la rivoluzione legata al DVB T2 (Digital Video Broadcasting – Second Generation Terrestrial). Gli adeguamenti in relazione al nuovo standard di trasmissione del digitale terreste termineranno al giugno 2022. Nello specifico a partite da questa data ogni trasmissione in SD finirà di esistere, alcune novità in tal senso sono state già introdotte.

Ricordiamo che per poter usufruire del nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre servirà un apposito decoder o un televisore datato almeno Gennaio 2017. Infatti a partire da questo data i costruttori sono stati obbligati a implementare all’interno dei televisori i decoder interni di ultima generazione.

Per poter avere la certezza che il televisore in nostro possesso sia abilitato al DVB T2 basta sintonizzarsi ai canali dei test gratuiti 100 o 200. Se i canali in questione daranno “nessun segnale” servirà sostituire la tv o equipaggiarsi di un decoder, contrariamente se apparirà un codice ben visibile al centro dello schermo ( codice= TEST HEVC Main10) significa che il nostro televisore ha tutte le carte in regola per poter trasmettere anche dopo giugno 2022.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->LG, il brand non produrrà più smartphone: i dettagli

Nuovo digitale terrestre, ecco alcuni cambiamenti

Negli ultimi tempi ci sono già stati alcuni cambiamenti. In Trentino Alto Adige, Emilia Romagna e Veneto per vedere i canali LA9 e Canale 169 bisogna aggiornare il decoder o il televisore al nuovo standard di comunicazione televisivo.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->Telegram, ecco un nuovo aggiornamento sulla scia di Clubhouse

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->Facebook, rubati i dati di 533 milioni di account

In Lombardia, invece, “Telecampione Provvisorio” è senza numerazione e trasmette la programmazione di 96 Lombardia. In Piemonte e Lombardia: canale 77, Italia 8 e Canale 78 sono attualmente trasmessi in HD.