Orchidea De Santis: che fine ha fatto l’attrice di La Nipote

0
499

Cosa sapere su Orchidea De Santis: che fine ha fatto l’attrice di La Nipote, carriera e curiosità sulla diva del cinema degli anni Settanta.

(screenshot video)

Di origini salentine ma nata a Bari, classe 1948, Orchidea De Santis è figlia di un ufficiale della Marina Militare. Con la famiglia, giovanissima, si sposta a Gallipoli, quindi raggiunge la sorella maggiore a Roma. Dapprima cantante, quindi attrice di teatro, esordisce in Queste pazze, pazze donne, regia di Marino Girolami, a soli 16 anni.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo -> Katia Svizzero, che fine ha fatto: voce dell’Ape Maia e annunciatrice

Nel corso della sua lunga carriera, ha spaziato dal cinema alla radio, passando per il teatro e la tv, prima di sparire dalle scene. La sua ultima pellicola, a inizi anni Novanta, è Le amiche del cuore, regia di Michele Placido. Dopo il ritiro dal grande schermo è molto attiva con associazioni animaliste ed ambientaliste.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo -> Olga Karlatos: che fine ha fatto l’attrice di Keoma, carriera e curiosità

Carriera e curiosità su Orchidea De Santis

Attualmente è una blogger di successo, ma per quanto concerne la sua carriera la ricordiamo soprattutto negli anni Settanta, quando è una delle maggiori interpreti della commedia sexy all’italiana e del cosiddetto filone boccaccesco. Sul set del film Arrivano i gatti di Carlo Vanzina, è vittima di un grande incidente: cade in una botola e si rompe il gomito. Questo gli viene ricostruito chirurgicamente, ma a causa della caduta rischia danni permanenti alla spina dorsale.

In radio, ha ricoperto numerosi ruoli di attrice, quindi a fine anni Novanta ha condotto L’arca di Noè per RadioDue e nel 1998 per Rai International è l’artefice di Ciak si esegue, trasmissione sul cinema in 13 puntate. Tra l’altro, è stata anche ideatrice e conduttrice del programma L’anello di re Salomone, quindi del programma radiofonico Due di notte, andato in onda per sei anni, quattro ore al giorno, in diretta. Tra i registi che l’hanno diretta al cinema, c’è Nello Rossati in La Nipote, film di metà anni Settanta diventato un cult del genere.