Amalia Ercoli Finzi chi è, biografia e curiosità sull’ingegnere aerospaziale

0
417

Amalia Ercoli Finzi chi è, biografia e curiosità sulla prima donna italiana a laurearsi in ingegneria aereonautica

Amalia Ercoli Finzi chi è
Screen Rai 3

Amalia Ercoli Finzi, nata a Gallarate il 20 aprile 1937, è un ingegnere aereospaziale e ricercatrice. E’ stata la prima donna in assoluto, in Italia, a laurearsi in ingegneria aereonautica. Raggiunse questo traguardo con la votazione di 110L presso il Politecnico di Milano, dove poi insegnò meccanica orbitale.

E’ una delle figure più esperte a livello internazionale nel settore dell’ingegneria aerospaziale. E’ anche consulente della NASA, dell’ASI e dell’ESA e fu Principal Investigator responsabile dello strumento SD2 sulla sonda spaziale Rosetta.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->Monreale, tragico incidente con la bici: morto un ragazzo di 20 anni

Amalia Ercoli Finzi chi è, curiosità sulla donna

Nel corse della sua carriera ha progettato diversi strumenti e ha realizzato un teorema attinente al comportamento dei fluidi non newtoniani. Inoltre ha collaborato con l’Agenzia Spaziale Europea nella missione Giotto, in questa missione è passata vicino alla cometa di Halley a una velocità di 245.000 km/h. Come detto in precedenza è stata protagonista del lancio della sonda Rosetta nel 2004.

Negli anni, Amalia Ercoli Finzi, ha ricevuto: la medaglia d’oro dell’Associazione Italiana di Aeronautica e Astronautica, il Premio Leonardo alla Carriera da parte dell’Unione Giornalisti Italiani Scientifici (UGIS), la Frank J. Malina Astronautics Medal della Federazione Astronautica Internazionale, il Premio Porto Venere Donna, il Premio Giorgio Ambrosoli e il Grande Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->Sotto Copertura, finzione e storia vera nella serie Tv: cosa c’è di vero

Il romanzo scritto da Tommaso Tirelli “La Signora delle Comete” è una esplicita ispirazione della vita di Amalia Ercoli Finzi e nel 2018 le è stato dedicato un asteroide (24890 Amaliafinzi).

Sul fronte vita privata, Amalia Ercoli, ha preso il secondo cognome successivamente al matrimonio con Filiberto Finzi. La coppia ha avuto cinque figli e sei nipoti. Proprio sul fatto di essere diventata nonna ha parlato in questo modo qualche anno fa in un’intervista al Corriere della Sera: “Sono sempre impegnata, ma se c’è bisogno di me mando tutto all’aria e annullo anche incontri internazionali, come è già successo”.