Michele Cucuzza, la figlia Matilde e la famiglia: “Un padre presente”

0
334

La vita privata del giornalista e conduttore Michele Cucuzza, la figlia Matilde e la famiglia: “Un padre presente”.

(screenshot video)

Nato a Catania nel 1952, laureato in lettere a Milano e tra i fondatori di Radio Popolare, Michele Cucuzza entra in Rai nei primi anni Ottanta, ma è a partire dal 1988 che è presenza fissa della seconda rete nazionale. Ha due figlie che si chiamano Matilde e Carlotta e una delle due è stata coinvolta uno scherzo ordito dalla trasmissione televisiva ‘Le Iene’.

Leggi anche –> La grande paura di Michele Cucuzza: è successo tutto nell’estate del 2019

La bellissima Matilde ha 27 anni, una laurea magistrale in Economia presso l’università “Bocconi” di Milano e ricopre attualmente il ruolo di analista finanziaria. Ci tiene molto alla sua forma fisica e ha debuttato alla Milano Fashion Week. Vive proprio nel capoluogo meneghino ed è Investor Relations & Corporate Communication presso “Alkemy spa”.

Leggi anche –> Michele Cucuzza dopo il Gf Vip: che fine aveva fatto?

I segreti di Matilde, la figlia di Michele Cucuzza: che papà è il suo

Matilde Cucuzza ha spiegato nel corso di un’intervista a ‘Vieni da me’, in una delle rarissime se non unica apparizione televisiva di essere legata al padre e in particolare quel legame è anche sui gusti musicali. L’artista preferito che hanno in comune è Franco Battiato, che caratterizza di fatto la colonna sonora della loro vita. La figlia definisce il padre come una persona molto presente, sebbene i genitori siano separati e quindi non ha vissuto molto tempo con lui.

L’unico difetto del padre è di tipo culinario: la giovane ammette nel salotto televisivo di Caterina Balivo che il padre non sapeva cucinare. I racconti di Matilde e del suo papà sono tanti e legati all’infanzia della ragazza e della sorella maggiore Carlotta, che è figlia della prima compagna di Michele Cucuzza, di origini francesi. Infatti, la donna vive ormai stabilmente a Parigi. Matilde Cucuzza ha evidenziato inoltre che il rapporto con sua sorella è molto bello e lei è sempre stata un punto di riferimento: “Questo lo devo a mio papà che ha fatto sì che si creasse questo rapporto, nonostante due mamme diverse”.