Osimhen ritrova la ragazza nigeriana senza una gamba e commuove il web

0
227

Victor Osimhen, attaccante nigeriano del Napoli, campione di generosità: ha ritrovato la ragazza che vende acqua anche senza avere una gamba

(Screenshot Instagram)

Nell’ultimo match di campionato, a Genova contro la Sampdoria, Victor Osimhen, il più costoso acquisto nella storia del calcio Napoli, imbeccato da Dries Mertens, ha messo a segno il gol della tranquillità, quello del 2-0 definitivo, mettendo in mostra il pezzo forte del suo repertorio tecnico: la progressione in velocità; una prodezza che, tra l’altro, è valsa agli azzurri un record che condividono con i Citizens, guidati in panchina da Pep Guardiola: con il giovane e talentuoso nigeriano sono sei i calciatori azzurri ad aver timbrato il cartellino dei marcatori per almeno 6 volte.

LEGGI ANCHE –> Calciomercato: Mauro Icardi dal Psg verso la Juventus

Eppure, il gol più bello e importante Victor Osimhen lo ha realizzato fuori dal campo di calcio: memore del proprio passato di estrema indigenza, quando insieme ai fratelli vendeva bibite per le strade di Lagos, la più popolosa città nigeriana, per portare a casa qualche soldo, Osimhen lunedì scorso con un post su Intragram ha lanciato un appello ai propri 500 mila follower per aiutarlo a rintracciare una ragazza nigeriana che vende acqua in strada pur avendo una sola gamba. “È veramente scoraggiante e allo stesso tempo una grande motivazione. Vi prego di non esitare a contattarmi per darmi qualsiasi informazione utile per farmi trovare questa ragazza”, ha scritto il bomber azzurro con il chiaro intento di aiutare economicamente la sfortunata connazionale.

Victor Osimhen: “L’ho trovata. Dio vi benedica”

Poter dei social, la ragazza è stata ritrovata grazie alla community social nigeriana che si è subito mobilitata. L’attaccante del Napoli ha così “incontrato” a distanza la ragazza pubblicando poi dai suoi canali social la videochiamata tra i due: “L’ho trovata. Grazie a tutti quelli che mi hanno aiutato e che hanno mostrato preoccupazione per la sua situazione. Dio vi benedica”, ha postato il bomber azzurro con tanto di foto a corredo del post.

LEGGI ANCHE –> Meteo, rallenta il maltempo ma è ancora allerta gialla in due regioni del Nord