Trash Italiano, chiusi i profili Instagram e Twitter

Trash Italiano, la nota pagina che raccoglie il meglio e il peggio della televisione non è più raggiungibile. Motivi sconosciuti

Trash Italiano
Trash Italiano, la pagina è irraggiungibile (screen)

I tantissimi followers della pagina Trash Italiano per un po’ dovranno fare a meno dei contenuti più divertenti, e appunto trash, che la televisione nostrana propone. La speranza degli appassionati è che l’assenza dell’account duri pochi. Su Instagram e Twitter i profili sono stati disattivati e i motivi al momento non sono conosciuti.

Ma perché? Al momento non ci sono versioni ufficiali e non è attivo neanche l’account Twitter. Ma le ipotesi non mancano e sono state avanzate proprio dagli utenti del web. Due su tutte: si tratta di una campagna pubblicitaria o forse è un provvedimento di Instagram.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Farmaci umani agli animali, arriva l’ok da parte di Speranza: i dettagli

Trash Italiano, il web si chiede cos’è successo

Nel caso della prima ipotesi, è noto che alcuni influencer che ben sanno sfruttare le capacità del web, disattivano le pagine in modo da creare discussione per poi tornare improvvisamente e pubblicizzare qualche prodotto con il doppio effetto: il primo che è si diffonderà la notizia che tale pagina è tornata, la seconda, dopo il periodo di ‘astinenza’, gli utenti fedeli alla pagina si riverseranno ancor di più per vedere i nuovi contenuti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> GTA 6, niente ambientazione anni ’80: sarà in epoca moderna

L’altra ipotesi riguarda una decisione di Instagram. Non è escluso che l’azienda abbia deciso di chiudere – temporaneamente o definitivamente – la pagina per qualche contenuto ritenuto inappropriato. Si può anche pensare che ci sia stato un problema di diritti d’autore, ossia di contenuti pubblicati senza il consenso.