Uomini e Donne, ex dama rivela: “Mi sono concessa a due cavalieri”

0
470

L’ex dama di Uomini e Donne, Valentina Dartavilla Lupi, ha raccontato alcuni aneddoti scottanti della sua esperienza nel programma, rivelando di essersi concessa a due cavalieri.

uomini e donne, valentina dartavilla lupi rivela di essersi concessa a due cavalieri
Valentina Dartavilla Lupi (Instagram)

Ogni tanto capita che alcuni ex partecipanti di Uomini e Donne, il programma ideato da Maria De Filippi nel lontano 1996, sgancino qualche bomba. È il caso di Valentina Dartavilla Lupi, rimasta tra le dame del parterre del Trono Over per circa sei mesi. La donna, intervistata da Fralof, ha spiegato di aver trovato l’amore grazie al programma, anche se fuori dagli studi televisivi.

Dopo aver terminato infatti la sua esperienza a Uomini e Donne, è stata contattata su Instagram da un uomo di Venezia che l’aveva notata da casa: “Abbiamo cominciato a sentirci e ci stiamo frequentando ormai da due mesi e mezzo. Sono molto contenta. Credo sia una cosa molto seria, lui si chiama Stefano e ci credo moltissimo”. Ma le novità non finiscono qui: Valentina, in merito al periodo trascorso in trasmissione, ha rivelato alcuni retroscena particolarmente scottanti.

Ti potrebbe interessare anche -> Uomini e Donne, quattro nuove dame per Armando Incarnato: ecco chi sono

Uomini e Donne, la rivelazione di Valentina Dartavilla Lupi: “Mi sono concessa a due cavalieri”

L’ex dama è ricordata in particolar modo per essere stata per diverso tempo al centro di un triangolo amoroso con Gemma e Maurizio. Prima però, dopo una iniziale conoscenza con il giovane Nicola, aveva deciso di vedere altre persone, tra cui Simone e Costantino. Successivamente, dopo aver intrapreso il rapporto con Maurizio, è stata però accusata di essere una donna troppo “leggera”. “È uscito fuori che io ero stata in intimità con due cavalieri del parterre e quando Maurizio lo ha saputo ha iniziato a sputtanarmi”, ha ricordato Valentina, sottolineando però di non essere stata l’unica donna della trasmissione ad essersi concessa.

L’ex dama ha spiegato di averlo detto perché “alla fine non ho fatto niente di male e non ho ucciso nessuno”. “Mi sono concessa io quindi è la mia persona che ho messo in gioco – ha aggiunto – Ma lo fanno tantissime altre donne senza dirlo”. Dopo aver chiuso con Maurizio, Valentina Dartavilla Lupi ha poi iniziato la conoscenza con Armando: “Inizialmente lo trovavo arrogante, poi ho capito che potevamo avere qualcosa in comune. Volevo provare l’ultima carta e gli ho fatto capire di essere interessata, ma ero sicura di prendere un palo e infatti così è successo”.

Ti potrebbe interessare anche -> Chi è Monalisa Queiroz, nuova dama e modella curvy di Uomini e Donne

Valentina ha spiegato di essere stata giudicata in malo modo anche dal cavaliere napoletano. “Lui ha detto che il mio comportamento troppo ‘amorevole’ non gli era piaciuto e che in una donna cerca altro”. Il termine utilizzato per descrivere il suo atteggiamento con gli uomini non le è andato giù e l’ha fatta arrabbiare: “Da quel momento ho deciso di andar via da Uomini e Donne anche perché non era rimasto nessuno a interessarmi”. Poco tempo dopo fortunatamente, grazie alla visibilità ottenuta, è riuscita a trovare Stefano, con cui ha iniziato una relazione che sembra procedere a gonfie vele.