Tangenziale di Torino bloccata dai manifestanti: proteste dei commercianti

0
182

Tangenziale di Torino, ristoratori e titolari di Partita Iva contestano le riaperture previste il 26 aprile

Tangenziale torino bloccata
Blocco tangenziale di Torino (screen Facebook)

Continuano le proteste di alcune categorie, insoddisfatti dei decreti del governo per quanto riguarda i ristori ma soprattutto per il prolungato blocco delle attività. Questa mattina alcuni manifestanti a sorpresa hanno rallentato di tanto il traffico sulla tangenziale di Torino. Lunghe code con i veicoli a passo d’uomo.

Circa una ventina di mezzi hanno posto il blocco in direzione Sud, allo svincolo della Statale 24, a Collegno. Successivamente i manifestanti hanno cambiato senso di marcia, bloccando la colonna d’auto in testa e rallentando la seguente coda allo svincolo Allamano, a Rivoli.

Chi ha partecipato oggi alla manifestazione sono commercianti e ristoratori, titolari di attività stanchi del blocco imposti dalla restrizioni antiCovid ma scontenti anche delle riaperture che ci saranno dal 26 aprile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Texas: Tesla si schianta contro un albero, nessuno era alla guida

Tangenziale di Torino bloccata, identificati alcuni manifestanti

Tangenziale Torino Bloccata
Screen Facebook

Sono intervenuti gli agenti della Polizia stradale di Torino e gli uomini della Digos. Prima del blocco erano invece intervenuti i carabinieri presso il parcheggio dell’Ikea dove i manifestanti si erano dati appuntamento. Le forze dell’ordine hanno già provveduto a indentificare alcuni partecipanti.

Pubblicato da Sergio Bartoli su Lunedì 19 aprile 2021

Sul posto sono giunti imprenditori anche da altre province piemontesi. Presente anche il sindaco di Osegna, Sergio Bartoli, da tempo in primi linea vicino ai commercianti duramente colpiti dalla restrizioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Nuova protesta dei ristoratori, bloccata l’A1: i dettagli – FOTO