Whatsapp, ecco il trucco per scoprire se qualcuno ti spia

0
222

Whatsapp, ecco il modo per capire se si sta venendo spiati sull’app di messaggistica più famosa al mondo

Whatsapp
Getty Images

Non tutti sanno che si può essere spiati su Whatsapp. Tuttavia, se la cosa dovesse accadere, potremmo renderla inefficace in un click. Il modo per essere spiati sulla famosa app di messaggistica fa riferimento all’utilizzo di Whatsapp Web, il sistema che permette di usare l’applicazione direttamente su PC.

La versione web, però, funziona solamente se lo smartphone è fisicamente vicino al computer che si sta usando. Dunque, nessuno può spiare un’altra persona da km di distanza ma qualcuno che è presente nella stessa casa o stanza potrà farlo.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->Smart working: in cosa consiste il diritto alla disconnessione

Whatsapp, come capire se qualcuno ci sta spiando

Dunque, in che modo può accadere di essere spiati? Alla persona che vuole spiarci basterà sottrarci lo smartphone per qualche secondo e fare l’accesso a Whatsapp Web, tramite il barcode, nel suo computer. In questo modo, ogni qualvolta, che ci troviamo nelle vicinanze del suo PC potremmo essere spiati sulla nostra app di messaggistica.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->LG, il brand non produrrà più smartphone: i dettagli

Ovviamente, accorgersi di questo trucchetto è molto semplice: dal menu di Whatsapp bisogna cliccare su Whatsapp Web, una volta cliccato apparirà la schermata con tutte le sessioni aperte su Whatsapp Web. Se si dovesse palesare un accesso “strano” in un’ora nella quale non si stava usando la versione da pc, allora qualcuno ha usato il trucchetto per spiarci e per leggere tutte le nostre conversazioni e messaggi. Per eliminare il dispositivo basterà cliccarci sopra ed effettuare la disconnessione.

Un controllo periodico nell’apposito menu andrebbe fatto spesso se si ha paura di essere spiati, questo perché l’eventuale disconnessione, dai dispositivi associati, non avverrà mai in automatico.