Bassano del Grappa, 18enne muore durante lezione a distanza

0
308

Bassano del Grappa, il 18enne non ritorna a lezione in Dad dopo una paura e il padre lo trovo senza vita nella sua camera

Bassano del Grappa
Getty Images

Tragedia a Bassano del Grappa, nel Vicentino. Matteo Cecconi lunedì mattina stava facendo lezione da casa quando si è sentito male e poco dopo è morto. Il ragazzo era iscritto all’Istituto Tecnico Fermi della città, del quale era anche rappresentante d’istituto.

La tragedia si è consumata mentre era solo in casa. A scoprire il corpo è stato padre quando è rientrato da lavoro e ha trovato il corpo del figlio disteso a terra nella sua camera. Solo a quel punto è stato dato l’allarme ma purtroppo per il giovane non c’è stato nulla da fare.

Inutile anche la corso all’ospedale San Bassiano. Sulla morte indaga la Procura di Vicenza. Non si ha ancora notizia ufficiale ma è probabile che il Pm che si occupa del caso, Gianni Pipeschi, disporrà l’autopsia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Uccisi i due giornalisti spagnoli sequestrati in Burkina Faso

Bassano del Grappa, morte del giovane Matteo: sequestrati dei farmaci

Getty Images

Neanche i suoi compagni di classe o il docente con il quale stava facendo lezione si sono accorti di nulla perché, secondo una prima ricostruzione, la morte o comunque il malore è avvenuta durante una pausa dalla lezione. Alla ripresa Matteo non era collegato. Il ragazzo era in salute e sportivo. Proprio per via dell’attività di recente aveva fatto degli esami i cui esiti erano stati buoni e non avevano fatto presagire nessuna preoccupazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bolzano, cadavere nell’Adige: è il corpo di Peter Neumair

La Procura ha comunque disposto il sequestro di alcuni farmaci e una quantità di nitrito di sodio trovata in casa. I carabinieri hanno cercato nel computer e hanno scoperto che lui stesso l’aveva acquistato online. La sostanza può essere tossica per l’uomo e la probabile autopsia chiarirà se è presente nel suo corpo.