Bosisio Parini, tragico scontro tra auto e moto: 37enne muore carbonizzato

0
226

Incidente mortale a Bosisio Parini, dove un motociclista ha perso la vita carbonizzato in un rogo scoppiato in seguito al violento scontro con un’auto.

incidente a bosisio parini, motociclista muore carbonizzato
Credit: Vigili del Fuoco

Un motociclista è morto carbonizzato alle prime luci dell’alba di oggi, mercoledì 28 aprile, in seguito a un terribile incidente verificatosi a Bosisio Parini, comune della provincia di Lecco, in Lombardia. La moto guidata dalla vittima intorno alle 6.30 si è schiantata violentemente contro un’automobile mentre percorreva via Brianza.

Il violento scontro tra i due mezzi ha danneggiato gravemente il serbatoio della moto, da cui è fuoriuscito il carburante che a contatto con i motori ha provocato una forte esplosione. Il motociclista, scaraventato contro un albero, è morto in mezzo alle fiamme.

Ti potrebbe interessare anche -> Sicilia: incidente tra auto e furgone tra Comiso e Santa Croce, 4 morti

Bosisio Parini, motociclista morto carbonizzato in un incidente. L’intervento dei soccorsi

Sul posto del tragico incidente sono intervenuti immediatamente i Vigili del Fuoco del comando provinciale di Lecco, che hanno domato l’incendio e messo in sicurezza l’area. Presenti anche i soccorritori del 118, con la mobilitazione di ambulanze e un eliambulanza, che però non hanno potuto fare altro che constare il decesso del 37enne alla guida della moto. Le lesioni causate dal violento schianto e le ustioni riportate sul corpo si sono rivelate fatali.

Ti potrebbe interessare anche -> Terribile incidente a Montichiari: muore sul colpo un 48enne

Il conducente dell’altro mezzo coinvolto nello scontro, un uomo di 41 anni, è stato estratto dall’automobile e dopo le prime cure è stato trasportato in ambulanza all’ospedale Fatebenefratelli di Erba. Secondo quanto reso noto dalle testate locali, le lesioni riportate sarebbero di lieve entità e non sarebbe in pericolo di vita. Per consentire la rimozione dei mezzi la strada è rimasta chiusa per diverso tempo. Le forze dell’ordine hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica esatta della tragedia.