Amore Criminale, la storia di Giordana uccisa con 48 coltellate dal suo ex

0
273

Amore Criminale, torna con le storie di femminicidio raccontante da Veronica Pivetti, Giovedì 29 Aprile alle ore 21.20 andrà in onda su Rai3 la storia di Giordana Di Stefano.

Giordana Di Stefano

La Corte di Cassazione ha confermato la condanna che ammonta a 30 anni di carcere per Luca Priolo, l’uomo che il 6 Ottobre del 2015 ha ucciso la sua ex fidanzata Giordana all’età di 20 anni.

I due avevano anche una bambina, la povera donna è stata massacrata con oltre 40 coltellate, Giordana era una donna di 20 anni era madre di una bambina, la tragedia è accaduta a Nicolosi, in provincia di Catania.

La figlia di Giordana oggi porta lo stesso nome della madre e non più quello del padre, la notte dell’uccisione fu colpo al cuore soprattutto alla famiglia della ragazza.

Dopo aver commesso il delitto, Luca Priolo salì su un treno per Milano, dove fu prontamente rintracciato dai Carabinieri che lo trovarono grazie ad un sms inviato dal giovane a suo padre.

L’assassino ha confermato il delitto sostenendo di aver agito d’impulso e non in maniera premeditata. La ragazza di 20 anni era diventata madre proprio quando aveva compiuto 15 anni.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Manuela Bailo, uccisa da Fabrizio Pasini: le accuse all’uomo

Amore Criminale, Giordana era una ballerina e le mancava un esame per diventare insegnante di flamenco

Amore Criminale, il caso di Giordana Di Stefano uccisa con 48 coltellate dal suo ex (RaiPlay)

Nel 2010 ha incontrato Luca Priolo, il ragazzo che poi diventerà il padre di sua figlia, il loro amore durerà per ben 3 anni. Subito dopo la ragazza decide di lasciare Luca perché era diventato troppo geloso e possessivo nei suoi confronti.

Controllava ogni suo movimento e la umiliava per il suo aspetto fisico, dopo aver passato un lungo periodo di sconforto, la ragazza trova un altro ragazzo del quale si innamora.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Laci Peterson, l’amore bugiardo: il giallo della donna uccisa

Con questo nuovo ragazzo, Giordana si sente bella, amata e soprattutto apprezzata, ma il 6 Ottobre del 2015 verrà uccisa brutalmente da Luca. Quella sera il suo ex tornerà a pedinarla, seguendola sino alla casa del suo nuovo fidanzato.

All’una di notte il suo ex fidanzato si presenta dinanzi a lei con un coltello in mano, la colpirà 48 volte uccidendola. Verrà arrestato nella stazione centrale di Milano, dopo essersi tradito con un sms inviato a suo padre, successivamente quando era in viaggio per Milano.