Pomeriggio 5, Laura Magli: chi è l’inviata del programma della D’Urso

0
76

I protagonisti della trasmissione Pomeriggio 5, Laura Magli: chi è l’inviata del programma della D’Urso, carriera e curiosità.

(Twitter)

Classe 1981, Laura Magli – uno dei volti più noti al pubblico televisivo di Pomeriggio 5 – è una conduttrice, attrice, giornalista e inviata televisiva italiana. Tra le sue esperienze, oltre a quella con Barbara D’Urso, ricordiamo Matrix, Quinta Colonna, Tiki Taka. Ha lavorato anche per il programma omologo di Pomeriggio 5, ma che va in onda nella mattinata di Canale 5, ovvero Mattino 5.

Leggi anche –> Karina Cascella: avete mai visto la sorellina Sunny? – FOTO

I suoi esordi nel 2005 all’interno della trasmissione sportiva “Calcio Sprint” in onda su RTB Network. Successivamente, per lo stesso network conduce diversi altri programmi di successo. Giornalista professionista, oltre che di sport, si occupa negli anni di salute e benessere e di moltissimi altri argomenti.

Leggi anche –> Barbara D’Urso perde pezzi: l’addio di Karina Cascella

Chi è Laura Magli, cosa sapere sull’inviata di Pomeriggio 5

Dopo le esperienze nel network bresciano, passa a canali di portata nazionale: nel 2008 conduce su “Italiani nel mondo Channel” (SKY 888) le trasmissioni “Bellezze d’Italia” e “Italian food academy”. Poi arriva 7 Gold, dove è uno dei volti di “Sapori d’autore”. Passa a “Telecolor – Primarete Lombardia” e dopo alcune esperienze come inviata, nel 2010 prende il timone di “I paesi delle meraviglie” che conduce fino al 2012.

A partire dal 2011, avvia la sua collaborazione con Mediaset, che quindi ‘festeggia’ ora i 10 anni di attività. A fine 2015, diventa mamma della piccola Ginevra. Quattro anni dopo, nasce il secondogenito Ludovico. Dal settembre 2016, è punto fermo della trasmissione Pomeriggio 5, in onda nel pomeriggio su Canale 5 e condotta da Barbara D’Urso. Attiva sul suo profilo Instagram, così si descrive invece su Twitter: “Amo Via col Vento, il caffè della moka e dicono che assomiglio alla Bellucci. Magari”.