Beppe Carletti: chi è la figlia Elena, sindaco di Novellara

0
82

Beppe Carletti, Elena è la figlia del celebre tastierista dei Nomadi, è il sindaco di Novellara, è anche una madre e un’imprenditrice, non si definisce una superdonna.

Beppe Carletti, chi è la figlia Elena sindaco di Novellara (Facebook)
Beppe Carletti, chi è la figlia Elena sindaco di Novellara (Facebook)

Nel tempo libero la figlia d’arte del tastierista dei Nomadi riesce a dedicarsi alla passione per la scrittura. Scrive su un diario, una sorta di luogo privato dove riesce a metter tutta sé stessa.

Nel diario riesce a far sfociare tutto l’amore per la sua terra, le sue pagine hanno dato lo spunto necessario per alcuni testi dei Nomadi. La figlia del celebre tastierista della band, ha 40 anni ed è il primo cittadino di Novellara.

Vanta una laurea e tre master, inoltre vive con il suo compagno Massimo e ha un figlio di 8 anni nato proprio quando era assessore, è anche la responsabile e titolare di una scuola d’inglese per bambini.

Tutti si chiedono come la donna riesca a conciliare tutte queste cose, ma sembra che non abbia rinunciato a nulla, riuscendo a conciliare tutti i suoi impegni, politici e non.

Nonostante le difficoltà è riuscita a fare la sua prima giunta a circa 2 settimane dal parto cesareo, per la donna è stato molto doloroso, ma l’impegno di non chiudersi in casa era più forte di lei.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Dario Vergassola e la figlia Caterina: ecco chi è la ragazza

Beppe Carletti, Elena sua figlia ha una rete famigliare alle spalle ricca e molto solidale.

Molti le chiedono dove riesca a trovare le forze per conciliare tutti questi progetti, ma la donna ha sempre dichiarato che ci vuole forza di volontà. Tutte le donne che riescono ad impegnarsi, possono duplicarsi, triplicarsi o quadruplicarsi.

Il risultato è tantissima gioia, nessuno dovrebbe mai mettere dinanzi ad una donna la scelta tra carriera o l’essere madre. La figlia d’arte dei Nomadi e primo cittadino di Novellara crede che la maternità possa essere una prospettiva in più per le donne.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Gigi Proietti: la figlia Carlotta protagonista ad Ulisse

Sembra che la forza e l’energia della donna siano derivate dalla genetica familiare, infatti il suo carattere è molto simile a quello di suo padre, arriva anche a fare circa 400km in un giorno per riuscire a conciliare tutti gli impegni.

Vivere senza impegni, obiettivi, strategie e soprattutto ideali è pressoché impossibile per lei, infatti non si è mai definita una “super donna”. Sogna di realizzare dei progetti nell’ambito della musica, dell’organizzazione di eventi, della produzione e promozione di spettacoli e grandi eventi.

Secondo gli ideali della donna, la politica non dovrebbe essere un lavoro, ma bensì qualcosa di temporaneo da condurre quando si hanno le visioni coerenti e giuste.