Inter campione d’Italia se… le combinazioni per lo scudetto matematico

0
124

L’Inter potrebbe festeggiare la vittoria dello scudetto già in questo fine settimana: vediamo tutte le ipotesi possibili per conquistare aritmeticamente il titolo di campione d’Italia 20/21.

inter campione d'italia se... ecco le combinazioni per la vittoria dello scudetto
Credit: Marco Luzzani/Getty Images

L’Inter è al suo match point scudetto. Il grande obiettivo stagionale del club nerazzurro è ormai a un passo: la sfida contro il Crotone, in programma oggi alle ore 18, potrebbe già rivelarsi determinante dal punto di vista aritmetico, nell’eventualità in cui si dovessero verificare una serie di combinazioni legate ai risultati delle inseguitrici.

Al momento l’Inter, giunta al quintultimo turno del campionato, si trova al primo posto della classifica di Serie A con 79 punti, con una distanza di ben 11 lunghezze dall’Atalanta, che occupa invece il secondo gradino davanti a Napoli, Juventus e Milan. Nella scorsa giornata, contro il Verona, la società nerazzurra era tornata alla vittoria dopo aver pareggiato due match consecutivi.

Adesso Antonio Conte è alla ricerca di altri 3 punti pesanti per riuscire ad alzare la coppa e interrompere ufficialmente il lungo dominio della Juventus in Italia, iniziato proprio con lui in panchina. I tifosi nerazzurri attendono con trepidazione quello che sarebbe il 19esimo scudetto nella storia del club: l’ultima volta che l’Inter si aggiudicò il titolo di campione d’Italia fu nella stagione 2009/2010, ai tempi di José Mourinho.

Ti potrebbe interessare anche -> Crotone-Inter, dove vederla. Primo match point

Ecco tutte le ipotesi: l’Inter vince lo scudetto se…

L’ostacolo principale dei nerazzurri per la vittoria aritmetica dello scudetto 20/21 è ormai soltanto l’Atalanta. Affinché l’Inter possa diventare campione d’Italia già durante il turno del weekend, ossia la 34esima giornata del torneo, dovrebbero verificarsi due scenari.

Mentre l’avversario della squadra guidata da Antonio Conte è il Crotone, l’Atalanta se la dovrà vedere alle 15 di domani, domenica 2 maggio, con il Sassuolo. Il Milan sfiderà invece questa sera, alle 20.45, il Benevento, mentre la Juventus scenderà in campo domani alle 18 contro l’Udinese. Sempre domani, ma alle 15, il Napoli affronterà invece il Cagliari.

Ti potrebbe interessare anche -> Serie A, Inter-Sampdoria: possibile cambio d’orario del match

Vediamo nel dettaglio le combinazioni utili al club nerazzurro per poter festeggiare lo scudetto:

  • L’Inter deve vincere il match contro il Crotone e l’Atalanta deve perdere o pareggiare contro il Sassuolo. In questo caso Napoli, Juventus e Milan, anche vincendo le loro partite, sarebbero fuori aritmeticamente dalla corsa al titolo.
  • L’Inter deve pareggiare la sfida contro il Crotone, l’Atalanta deve perdere contro il Sassuolo e Milan, Juventus e Napoli devono perdere o pareggiare. In questo caso, se anche i nerazzurri dovessero perdere tutti i match restanti e l’Atalanta li dovesse vincere tutti, le due pretendenti concluderebbero la stagione a pari punti e a prevalere sarebbe la regola degli scontri diretti, che andrebbe a favore dell’Inter.