Nick Kamen, la lotta contro il cancro: lo struggente post del 2018

0
335

Il dramma della morte di Nick Kamen, la lotta contro il cancro del modello e cantante: lo struggente post del 2018.

(screenshot video)

Uno dei cantanti più iconici degli anni Ottanta, Nick Kamen, è morto dopo una lunga battaglia contro il cancro al midollo osseo. Prima della musica, divenne famoso come modello per i Levi’s 501: in uno spot, il giovane modello entra in una lavanderia a gettoni e si toglie rapidamente la maglietta e la cintura e poi, molto lentamente, si sbottona i jeans, per appallottolarli e gettarli nella lavatrice.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Addio a Nick Kamen, il cantante icona degli anni Ottanta

Lo spot ha portato Kamen all’attenzione di un pubblico più vasto, inclusa Madonna che stava entrando nella sua fase di successo. “Every Time You Break My Heart”, il singolo di successo tratto dal primo album di Kamen, è stato scritto dalla pop star e originariamente destinato a True Blue. Con Stephen Bray, Madonna ha prodotto la canzone per Kamen e ha anche fornito i cori.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Nick Kamen morto: il cantante e modello era single

Il post in cui si annuncia che Nick Kamen ha il cancro

(screenshot video)

Oggi, il suo collega musicista e amico Boy George ha annunciato la morte di Kamen sul suo profilo Instagram, scrivendo “R.I.P. all’uomo più bello e dolce Nick Kamen!”. Come il cantante del Culture Club, Nick Kamen ha fatto da ponte tra il mondo della musica e quello della moda. In molti ricordano come nel 2018 venne dato l’annuncio della malattia del modello e cantante, una malattia che lo ha portato oggi alla morte. Un post straziante, per annunciare quanto stava avvenendo.

Queste le parole del suo staff, che sconvolsero il mondo della musica: “Nick sta affrontando un brutto periodo. Ma si sta riprendendo dopo la chemioterapia e ha iniziato a mangiare. I fan che vogliono lasciare un messaggio per lui possono inviarlo in privato e, se autorizzano a renderlo pubblico, lo pubblichiamo sul profilo Instagram o Facebook. Nick ti amiamo e siamo tutti con te”.