Monica Bellucci, prestigioso riconoscimento al David di Donatello 2021

0
173

Monica Bellucci, in arrivo un nuovo premio per la bellissima attrice, l’ennesimo della sua straordinaria carriera

Monica Bellucci
Monica Bellucci (Getty Images)

È forse l’attrice italiana più conosciuta all’estero per bellezza e bravura. Una carriera stupefacente che dalla provincia di Perugia l’ha portata ai vertici del cinema. Monica Bellucci per queste sue straordinarie doti l’11 maggio riceverà il David Speciale alla prossima edizione dei David di Donatello.

Da Francis Ford Coppola a Giuseppe Tornatore, sono tanti i registi internazionali con cui la donna ha lavorato. “Incarna la rara capacità di essere icona globale, senza perdere di vista il lavoro creativo e la comunità artistica” è la motivazione del presidente e direttore artistico dell’Accademia del Cinema Italiano, Piera Detassis.

Classe 1964, nasce a Città di Castello in provincia di Perugia. Considerata un sex symbol tra gli anni ’90 e 2000 nel 2003 è la madrina del Festival di Cannes, la prima donna italiana che ricopre questo prestigioso incarico di notevole rilievo.

Dopo la maturità classica si iscrive a legge a Perugia e si paga l’università facendo la modella. Alla fine degli anni ’80 abbandona gli studi per trasferirsi a Milano, capitale della moda, e dedicarsi alla recitazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tony Dallara in sedia a rotelle, si commuove in diretta su Rai1

Monica Bellucci, la carriera

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Premi David di Donatello (@premidavid)

Ha posato per i famosi calendario sexy Pirelli e della rivista Max e anche GQ e ha calcato le passarelle più importanti sfilando per Dolce & Gabbana e Fendi.

L’esordio al cinema arriva con Vita con figli di Dino Risi, insieme a Giancarlo Giannini. In La riffa ha il primo ruolo da protagonista e lavora con Francis Ford Coppola, il regista del Padrino, in Dracula di Bram Stoker. Sono anche gli anni di I mitici – Colpo gobbo a Milano di Carlo Vanzina sul set con Claudio Amendola e Ricky Memphis e di Palla di neve con Paolo Villaggio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Isola dei Famosi, Ubaldo Lanzo si è ritirato: i motivi

Tanti anche i film esteri di gran successo come La passione di Cristo di Mel Gibson dove interpreta Maria Maddalena recitando interamente in latino e aramaico. La donna parla infatti perfettamente francese, inglese, portoghese e spagnolo. Tra i registi italiani con il quale ha avuto una grande collaborazione c’è Giuseppe Tornatore. Con lui è stata la protagonista in Malèna e ha recitato in Baaria.