Morto Helmut Jahn: tragico incidente per l’architetto di fama mondiale

0
174

Helmut Jahn, noto architetto tedesco naturalizzato statunitense, è morto in seguito a un drammatico incidente stradale mentre andava in bicicletta.

morto helmut jahn
Credit: Sean Gallup/Getty Images

Sabato 8 maggio è morto a Campton Hills, a un centinaio di chilometri da Chicago, Helmut Jahn, l’archistar nota in tutto il mondo per i suoi progetti di natura postmoderna. Secondo quanto reso noto dalla stampa statunitense, è stato travolto da due macchine mentre andava in bicicletta. Alcuni testimoni del tragico incidente avrebbero dichiarato che l’architetto non ha rispettato lo stop di un incrocio stradale. Nato a Norimberga nel 1940 ma naturalizzato statunitense, aveva 81 anni.

Ti potrebbe interessare anche -> Robert Downey Jr., morto Jimmy Rich: era l’assistente dell’attore

Morto Helmut Jahn: i suoi progetti architettonici più importanti

Helmut Jahn si è prima formato all’università tecnica di Monaco di Baviera per poi trasferirsi a Chicago per approfondire gli studi di architettura presso l’Illinois Institute of Technology. Verso la fine degli anni Sessanta, dopo essere entrato nello studio Murphy Associates, iniziò a fare rapidamente carriera fino a quando nel 1981 ne prese il controllo. Attualmente lo studio prende il nome di JAHN ed è uno dei più noti negli Stati Uniti. Oltre alla sede principale di Chicago, ce ne sono altre due a Berlino e Shanghai.

Ti potrebbe interessare anche -> Addio a Nick Kamen, il cantante icona degli anni Ottanta

Nel corso della sua carriera, Helmut Jahn ha insegnato in università statunitensi di grandi prestigio, come quelle di Yale e Harvard. I progetti postmoderni dell’architetto sono noti in un tutto il mondo. Tra i più importanti vi sono diversi edifici di Chicago come il Thompson Center, sede degli uffici governativi, l’aeroporto di Monaco, l’edificio più alto di Philadelphia, One Liberty Place, e il Sony Center a Berlino. Jahn fu coinvolto anche nella progettazione del quartier generale dell’FBI a Washington.