Berlusconi ricoverato, potrebbe uscire dall’ospedale tra qualche ora

0
333

Voci intorno alle possibili dimissioni di Silvio Berlusconi ricoverato al San Raffaele. Secondo Tajani e Ronzulli sarebbe ancora febbricitante ma in via di guarigione

Berlusconi ricoverato

Silvio Berlusconi è ricoverato presso il San Raffaele di Milano ormai dallo scorso 11 maggio. Il leader di Fora Italia sarebbe ricoverato per proseguire un ciclo di cure volto al superamento degli ultimi strascichi lasciati dal Coronavirus che avrebbero condotto questa volta ad infezione con conseguente febbre. I suoi numerosi ricoveri destano voci e  preoccupazione.

Leggi anche -> Ennesimo ricovero per Silvio Berlusconi, tra due giorni l’udienza di Ruby Ter

Berlusconi potrebbe essere dimesso tra qualche ora

Antonio Tajani ha dichiarato a Sky Tg24: “Ritengo che nel giro di qualche ora possa uscire dal San Raffaele”. Nonostante i numerosi ricoveri che hanno interessato Silvio Berlusconi in questi mesi e le preoccupazioni che circolano intorno alle condizioni di salute dell’ex premier, Tajani si è mostrato ottimista per quanto riguarda un vicino rientro del premier nello scenario politico italiano. Il coordinatore di Forza Italia ha dichiarato ”Berlusconi è un leone, vincerà anche il Covid. Ha avuto qualche problema, è inutile nasconderlo. Gli auguro di tornare presto ed essere protagonista della vita politica. Ci vorrà ancora qualche giorno, qualche settimana, ma tornerà ad essere un grande protagonista della politica”.

Leggi anche -> Silvio Berlusconi bufala sulla morte, Zangrillo: “Vivo e fatevene una ragione”

Sono giorni che girano voci discordanti intorno alle condizioni di salute di Silvio Berlusconi c’è chi parla di peggioramenti e chi smentisce e parla di dimissioni vicine. La senatrice di Forza Italia Licia Ronzulli, dopo aver visitato il premier al San Raffaele ha dichiaro ad Adnkronos: ”Il quadro clinico infiammatorio era diventato acuto. Per questo, i medici hanno deciso il ricovero. Il presidente Berlusconi ha ancora un po’ di febbre, ma è in via di guarigione. Sarà dimesso in questi giorni”.