Ecco chi era Brunella Gubler: la moglie di Renato Pozzetto

0
3073

Brunella Gubler e Renato Pozzetto sono stati sposati per molti anni, poi la tragica scomparsa della donna: teatro e nipoti come terapia

Renato Pozzetto con la moglie (foto Facebook Play Cult)

Una vita passata insieme con Renato Pozzetto. Brunella Gubler è stata sposata per molto tempo con il celebre attore lombardo. Si sono conosciuti che avevano sedici anni, un amore adolescenziale che invece è durato tutta la vita. Il matrimonio nel 1967 poi la morte, improvvisa, nel dicembre 2009.

Renato l’è stata sempre accanto, nei momenti belli con la nascita dei figli Francesca e Giacomo fino a quel tragico e inaspettato momento. La donna non stava bene, ha rivelato l’attore anni dopo in un’intervista, ed era in cura per una depressione.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Il dramma di Renato Pozzetto: “E’ successo nel 2009 ma la ferita è aperta”

Brunella Gubler, com’è morta la moglie di Renato Pozzetto

Renato Pozzetto (Getty Images)

A uccidere la moglie fu un infarto, “forse un ictus”, disse in diretta ospite da Barbara D’Urso nella puntata dove andarono in onda anche le immagini del giorno del matrimonio. La morte avvenne che mancava poco al Natale, periodo che le procurò qualche angoscia in più. Per tale motivo Pozzetto decise che sarebbero rimasti insieme a Milano e non sarebbero partiti per le vacanze natalizie.

—>>> Ti potrebbe interessare anche Sandra Ambrosini, la Maria Rosa del Ragazzo di Campagna: che fine ha fatto

Purtroppo avvenne qual che nessuno si augura. L’attore raccontò che in quel periodo faceva teatro e che continuò anche per combattere il dolore. Provò a farlo, come ancora adesso, anche con l’amore per i nipoti. Dopo la morte di Bruenlla, Pozzetto è diventato testimonial di una campagna antifumo. Le sigarette sono cause di infarti e inctus e la moglie era fumatrice. Anche se non si ha certezza sono collegate alla morte della moglie, “certamente non le facevano bene”, disse.