Ema: vaccino Pfizer “Può stare in frigo fino a un mese”

0
166

Il The Committee for Medicinal Products for Human Use (CHMP) dà il via libera alla modifica per la conservazione del vaccino Pfizer. I nuovi termini emessi dall’Ema contribuiranno ad agevolare la logistica e la conservazione.

APRIL 30: Employees in cleanroom clothing work in the production of the Comirnaty vaccine from Pfizer/BioNTech at the production facility of German pharmaceuticals maker Dermapharm, where the company is to begin manufacturing the Pfizer/BioNTech Comirnaty vaccine against Covid-19, on April 30, 2021 in Reinbek, Germany. Germany has been expanding its Covid vaccine production recently and yesterday hit a new high of over one million administered doses in a single day. (Photo by Christian Charisius – Pool/Getty Images)

L’Ema si ha annunciato i nuovi termini di conservazione del vaccino Pfizer. Come riporta AdnKronos il Comitato per i medicinali per uso umano (Chmp) – la raccomandazione da parte del Comitato garantisce che il vaccino, dopo esser stato scongelato potrà essere conservato per un mese in un normale frigorifero. Questo permetterà una gestione semplificata della conservazione in tutta Europa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Vaccini, Figliuolo: “Giugno sarà il mese della svolta”

Nella nota, l’Agenzia europea per i medicinali annuncia l’estensione a 31 giorni rispetto ai 5 giorni – una fiala scongelata può essere conservata “non aperta a 2-8°C, le temperature di un normale frigorifero”. La decisione è stata prese dopo accurati studi. Le modifiche saranno visibili sul sito dell’Ema e saranno leggibili nelle istruzioni del vaccino. Ad abbracciare i nuovi termini saranno tutti i Paesi dell’Unione europea.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Richiamo Pfizer, Locatelli: “Efficace anche a 42 giorni”

Così l’Ema punta ad agevolare la “flessibilità nella conservazione”, una decisione che avrà un impatto positivo anche sulla logistica dei sieri. Il vaccino creato da BioNTech entra così in una nuova fase. Quando congelato il siero rimane inalterato per 6 mesi ad una temperatura tra i meno -90°C e -60°C, come riferisce l’Ema. Per quanto riguarda il trasporto la temperatura deve attestarsi tra i -25°C e -15°C per massimo due settimane – potranno essere conservati nuovamente alle temperature di congelamento. Il vaccino scongelato però non può essere ricongelato. Nel caso del vaccino Moderna, l’Aifa sostiene che il flaconcino può essere conservato per 7 mesi, chiuso, ad una temperatura tra i -25°C e -15°C.