Senhit, non solo Maneskin: chi è l’altra italiana all’Eurovision

0
474

Senhit, chi è la cantante bolognese che si esibirà al contest europeo: dai musical esteri al tour con gli stadio

Senhit
Senhit (Getty Images)

Per la 65esima Eurovision Song Contest, la prima post-Covid che lo scorso anno fu cancellata proprio a causa della pandemia, la band romana Maneskin è la favorita ma quest’anno c’è anche un’altra italiana, Senhit.

Nata a Bologna nel 1979 ha origini africane e infatti il suo nome richiama a una regione dell’Eritrea di cui sono originari i genitori. Una passione per la grafica pubblicitaria, settore nel quale si diploma ma anche per il calcio e da giovane ha anche militato in una squadra femminile.

All’Eurovision già c’è stata nel 2011 in rappresentanza di San Marino dove cantò Stand By e si doveva esibire anche lo scorso anno nell’edizione mai svolta cantando Freaky!. Quest’anno, invece, intonerà Adrenalina.

Il suo primo album, chiamato proprio Senhit, è uscito nel 2006 e grazie a un accordo sottoscritto con la nota casa editrice modenese Panini, ebbe una vasta distribuzione. Ma la sua carriera aveva già avuto inizio in importanti ruoli all’estero come nel musical Il re Leone della Walt Disney tra il 2001 e il 2002.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Stefania, la più giovane cantante a Eurovision: età, successi, Instagram

Senhit, com’è arrivata al successo

Foto Facebook

Dopo una collaborazione con Massimo Ranieri fu notata anche dagli Stadio e con loro fece un lungo tour europeo. In particolare grazie alla band di Gaetano Curreri che si fece conoscere dal grande pubblico. Fu del cantante romagnolo infatti la direzione artistica del primo album dov’è presente anche una cover di Dio è morto, il brano di Francesco Guccini portato al successo dai Nomadi alla fine degli anni ’60.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Eden Alene, la cantante di origini etiopi rappresenta Israele all’Eurovision

Gli altri album in studio sono Un tesoro è necessariamente nascosto del 2007 e So High di due anni dopo. Un’uscita con più pezzi è solo l’Lp del 2017 intitolato Hey Buddy poi tantissimi singoli fino ad Adrenalina, che all’Eurovision canterà con il rapper americano Flo Rida.