Terremoto Amatrice, Fabio e Michela: il dramma che li ha cambiati

0
186

Immensamente Giulia, è un’associazione Onlus che nasce nel 2017 con il desiderio della madre Michela e del padre Fabio di ricordare la piccola nel modo migliore che ci possa essere.

Immensamente Giulia, chi sono i genitori fondatori dell'associazione (ImmensamenteGiulia.it)
Immensamente Giulia, chi sono i genitori fondatori dell’associazione (ImmensamenteGiulia.it)

I due cercano di donare una speranza a tutti coloro che non ce l’hanno, l’associazione ha cercato di non incanalare gli aiuti e gli obiettivi solo ad alcune specifiche attività.

Tutti quelli che hanno bisogno del loro aiuto, posso trovare nell’associazione un sostegno valido e organizzato. In questo modo l’associazione continua a preoccuparti per gli altri e a donare del tempo, dei soldi a tutti coloro che ne hanno bisogno.

Michela e Fabio da sempre hanno sentito il dovere di far rivivere tramite questa associazione Giulia, sia nei pensieri che nei gesti di tutti i volontari che lavoro per l’associazione.

Il suo ricordo muove le intenzioni di tutti color che non la conoscono, e spinge sempre a fare del bene, proprio perché la bambina non verrà mai dimenticata dai suoi cari.

Il 22 Ottobre del 2007 è venuta alla luce la loro bambina, crescendo questa è diventata una bambina molto allegra e vivace, sarà innamorata della sorella più piccola Giorgia.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Avviso Pubblico, l’associazione che mette in rete le Regioni contro la mafia

Immensamente Giulia, il terremoto di Amatrice ha separato il cammino di due sorelle

Il 24 Agosto del 2016, con il terremoto che ha devastato Amatrice, ha diviso le due sorelle. Giorgia continuerà a ridere, ad imparare e a colorare le giornate dei suoi genitori.

Mentre la piccola “immensa” purtroppo è diventata una stella nel cielo, da quel giorno cerca di illuminare e guidare il cammino di tutti coloro che cercano di far del bene tramite l’associazione istituita dai suoi genitori.

La piccola Giorgia è consapevole che deve vivere anche per la sua sorellina che adesso non c’è più, in questo modo anche i suo genitori non sentiranno troppo l’assenza fisica della sorella scomparsa.

Dopotutto una parte della piccola scomparsa vivrà sempre nella sorella Giorgia, proprio perché le due sono sempre state una cosa sola e indissolubile.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Manizha, la rappresentante russa all’Eurovision: polemiche sulla scelta

Michele Sirianni Massaro e Fabio Rinaldo sono i fondatori dell’associazione, presidente e vicepresidente. Hanno creato questa Onlus in onore della loro piccola bambina scomparsa, diventata un angelo a causa del terremoto ad Amatrice.

I genitori desiderano continuare a ricordare la loro piccola figlia, generosa, buona e soprattutto solare, cercando di farla vivere in ogni azione svolta tramite l’associazione, aiutando i bambini meno fortunati e cercando di strappare un sorriso in più proprio come faceva la loro piccola stella Giulietta.