Uomini e Donne: rissa sfiorata in studio, scatta la censura. La rivelazione

0
226

In una delle ultime registrazioni di Uomini e Donne, i cavalieri Riccardo e Armando sarebbero andati molto vicini a far scoppiare una rissa: a rivelarlo è un’ex dama della trasmissione, Valentina Autiero. La furiosa lite è stata poi tagliata dalla messa in onda.

uomini e donne, rissa sfiorata
(screenshot video)

Clamoroso retroscena di Uomini e Donne, il seguitissimo programma di Maria De Filippi in onda su Canale 5 ogni pomeriggio. In una delle ultime puntate, gli storici cavalieri della trasmissione Riccardo Guarnieri e Armando Incarnato hanno discusso animatamente. La lite però sarebbe andata in maniera decisamente diversa rispetto a quanto mostrato. I due avrebbero infatti sfiorato la rissa e la scena sarebbe quindi stata censurata dagli autori del programma. A confermare l’accaduto è stata l’ex dama del trono over Valentina Autiero.

Ti potrebbe interessare anche -> “Sono disgustata” affondo di Tina Cipollari su Gemma Galgani: il motivo

Rissa sfiorata a Uomini e Donne: il racconto di Valentina Autiero

L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha rivelato il retroscena in un’intervista a Fanpage. Valentina Autiero è una grande amica di Roberta Di Padua, la dama al centro della lite scoppiata nello studio della trasmissione, e per questo motivo è venuta a conoscenza dei dettagli che non sono andati in onda. La donna ha lasciato da diverso tempo il programma, ma ha spiegato che se fosse stata presente in quel momento si sarebbe fatta sicuramente due risate.

Ti potrebbe interessare anche -> Uomini e Donne, nuovo ruolo per Giacomo Czerny: ecco di cosa si tratta

Nell’intervista ha rivelato che i due cavalieri sono venuti “quasi alle botte, muso a muso”. “Roberta mi ha detto che si sono avvicinati ma hanno tagliato la scena integralmente”, ha rivelato, sottolineando però di non sapere il motivo esatto che ha portato la situazione a degenerare. L’ipotesi è che Armando Incarnato avesse detto a Riccardo Guarnieri che “a lui non funziona”. I telespettatori, venuti a conoscenza del taglio della redazione, sono rimasti dispiaciuti per essersi persi l’opportunità di assistere a una nuova pagina del trash televisivo.