Eurovision 2021, i Maneskin e l’Italia trionfano dopo 30 anni a Rotterdam

0
1226

Eurovision 2021, i Maneskin si aggiudicano il contest europeo 2021, esattamente dopo 30 anni dalla vincita di Toto Cutugno.

Eurovision 2021, i Maneskin vincono il contest europeo 30 anni dopo Toto Cutugno (Screenshot)
Eurovision 2021, i Maneskin vincono il contest europeo 30 anni dopo Toto Cutugno (Screenshot)

Erano al quarto posto dopo il voto dei singoli Paesi, ma grazie al televoto hanno ribaltato il risultato, precedendo in classifica la Francia e la Svizzera. Il contest musicale ha visto talenti come la francese Barbara Pravi e lo svizzero Gjon’s Tears.

Durante lo show la band ha postato sul suo profilo ufficiale di Instagram il numero per votarli, era il numero 24 ma purtroppo non è stato possibile votarli, proprio perché non era possibile votare dal proprio paese di riferimento.

Chiara Ferragni ha sfoderato le sue armi migliori, chiedendo ai suoi milioni di followers che vivevano al di fuori dall’Italia di votare per i Maneskin, infatti il suo messaggio sembra esser andato in porto tramite le sue storie Instagram.

Anche il celebre cantante britannico, leader dei Duran Duran ha apprezzato il gruppo alternativo italiano, postando sul suo account Twitter di amare tantissimo quello che arriva dall’Italia e soprattutto il modo in cui rappresenta il contest europeo.

Infatti dalle parole di Grabriele Corsi è emerso tutto il tifo che da sempre ha caratterizzato noi italiani, durante la gara il gruppo italiano è stato penalizzato e deluso dal voto di San Marino in favore della francese Barbara Pravi.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Victoria De Angelis chi è, la bassista dei Maneskin: biografia e curiosità

Eurovision 2021, la rimonta dei Maneskin dal quarto posto risalgono la classifica

La Slovenia ha votato l’Italia favorendola e dandole la spinta giusta, subito dopo anche l’Ucraina, la Croazia e la Georgia hanno votato per i Maneskin. Questo ha tenuto incollato per circa 3 ore i telespettatori italiani.

Lo show e la perfomance dei Maneskin è stata riconosciuta come un “entertainment” puro, e un’inno alla’more per la musica che ha accomunato tutti i partecipanti e i telespettatori esteri.

Il gruppo a prescindere dalla sua nazionalità è stato riconosciuto come il punto di riferimento per ogni Paese, sono stati riconosciuti come dei grandi artisti capaci di creare qualcosa di magico.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Maneskin, Damiano rivela chi è la sua fidanzata: “Dopo quasi 4 anni si può…

Nelle battute finali dello show il gruppo italiano è riuscito ad arrivare in testa alla classifica con 318 punti, durante lo scrutinio dei voti il frontman Damiano è risultato molto impaziente di sapere il risultato dei voti.

La Francia si è piazzata in seconda posizione, mentre i Maneskin hanno urlato “Siamo noi! Siamo noi!” cercando di avvicinarsi ai conduttori ed esultando tra di loro per il trofeo meritato con tanti sforzi.