Carlo Ancelotti, è morta la sua ex moglie Luisa Gibellini

0
199

Carlo Ancelotti, è morta la sua ex moglie Luisa Gibellini. Era malata da tempo.

Carlo Ancelotti sorridente
Carlo Ancelotti (Getty Images)

Si erano separati esattamente sette anni fa, nel 2014, ma tra Carlo Ancelotti e Luisa Gibellini Una vita insieme, fin da quando erano poco più che adolescenti. Sono cresciuti insieme ed insieme hanno affrontato gran parte della loro vita. Ora le loro strade si dividono davvero, per sempre.

Ti potrebbe interessare>>> Premier League, José Mourinho esonerato dal Tottenham

Luisa Gibellini è morta oggi, a soli 63 anni, dopo aver combattuto a lungo ed invano contro una grave malattia. Carlo Ancelotti a ritornare velocemente in Italia dopo che la sua squadra, l’Everton aveva disputato la gara contro il Manchester City di Pep Guardiola. Le voleva stare accanto fino alla fine e così è stato.

Carlo Ancelotti è morta la sua ex moglie. 25 anni insieme e due figli, Davide e Katia

Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti (Getty Images)

Un quarto di secolo passato insieme uno accanto all’altra e due figli frutto di un grande amore. Due figli, Davide e Katia, che hanno, in un certo senso, seguito le orme paterne. Davide è l’assistente di papà Carlo nella sua avventura in Inghilterra mentre la seconda, Katia, è la moglie del nutrizionista del club. Entrambi hanno seguito il papà, entrambi appassionati di sport come lo era la mamma.

Luisa Gibellini era una grande sportiva. Prima ricevitrice di softball per poi approdare nel mondo del calcio come portiere, ma, soprattutto, appassionatissima di tennis. La passione per racchetta e palline l’ha poi trasmessa anche a Carlo. Successivamente prese anche il brevetto di pilota di elicotteri ed in elicottero accompagnava e riprendeva il marito dopo gli allenamenti.

Ti potrebbe interessare>>> City-Psg 2-0, Citizens in finale: Tabellino e Highlights

Anche nella sciagurata domenica di Perugia, 14 maggio 2000, quella del nubifragio e della sconfitta della Juventus con conseguente perdita dello scudetto a favore della Lazio di Sergio Cragnotti, Carlo Ancelotti, allora allenatore proprio della Juventus, fu portato via dall’acquitrino, e dalle polemiche, proprio dalla moglie Luisa, in elicottero. Tanti ricordi, tante emozioni, tanti sogni condivisi e poi, quasi tutti realizzati.

Ci si può anche dividere nella vita, ma gli anni passati insieme e, soprattutto, Davide e Katia renderanno indissolubile ed indimenticabile quel legame. Ora più che mai.