Cristiana Capotondi, un’attrice nel pallone: il suo ruolo nel mondo del calcio

0
617

Cristiana Capotondi non è solo una delle più apprezzate attrici italiane: la sua passione per il calcio, infatti, l’ha portata a ricoprire importanti ruoli dirigenziali nel mondo del pallone

Cristiana Capotondi (Getty Images)

Cristiana Capotondi, nata a Roma il 13 settembre del 1980, è una delle più apprezzate attrici italiane ma la recitazione non è la sua unica passione: è, infatti, una grande appassionata di calcio, tifosissima della Roma. Del resto Cristiana ha “mangiato pane e pallone” sin dalla tenerissima età visto che il nonno, tessera vitalizia numero 1, è stato un dirigente accompagnatore della AS Roma sotto la presidenza di Renato Sacerdoti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Luis Sal, nelle sue storie su Instagram spunta una ragazza: chi è

Una passione viscerale per il calcio che ha anche ottenuto un riconoscimento dalle istituzioni calcistiche: è stata dal 6 novembre 2018 fino alla scadenza del mandato, il 12 gennaio 2021, vicepresidente della Lega Pro (la ex Serie C), fortemente voluta dal Presidente Francesco Ghirelli. Conclusa l’avventura come dirigente della Lega Pro, si sono spalancate le porte della Nazionale di calcio femminile: nell’agosto del 2020 la FIGC, il massimo organo calcistico italiano, l’ha nominata capo delegazione della Nazionale femminile, un altro ruolo di grande prestigio e rilievo.

Cristiana Capotondi: ecco il suo ruolo nel mondo del calcio. E’ anche componente del CdA del Centro Sperimentale di Cinematografia

Sono molto emozionata per la nomina e voglio ringraziare il Presidente federale Gabriele Gravina per la fiducia accordata. Non vedo l’ora di cominciare questa nuova esperienza e mettermi a disposizione della Ct Milena Bertolini, dello staff e delle calciatrici in vista degli importanti appuntamenti che ci attendono nei prossimi mesi. Sarà un onore dare il mio apporto al lavoro delle Azzurre e sostenerle in un viaggio che, a livello culturale e sociale, vale molto di più di quanto non possa esprimere il solo successo sportivo”. Così Cristiana ha accolto la nomina a capo delegazione del Nazionale di calcio femminile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Luis Sal: chi è l’amatissimo youtuber e inseparabile di Fedez

Attrice di talento, con all’attivo tante fiction (“Amico mio”, “Anni ’50”, “Anni ’60”, “Orgoglio”) e film (“Notte prima degli esami”, “Come tu mi vuoi”, “La mafia uccide solo d’estate”, solo per citarne alcuni) di successo, dal febbraio 2021 è una, indicata dal Ministro della Cultura Dario Franceschini, dei componenti del Consiglio d’Amministrazione del Centro Sperimentale di Cinematografia.