Giulia Violati, chi è la bellissima figlia di Maria Grazia Cucinotta

0
126

Giulia Violati, è la figlia di Maria Grazia Cucinotta ha 18 anni è alta, slanciata, bruna e bella proprio come sua madre, su Instagram è possibile vedere l’attrice siciliana in compagnia di sua figlia.

Giulia Violati, chi è la figlia di Maria Grazia Cucinotta, ha appena compiuto 18 anni (Getty Images)
Giulia Violati, chi è la figlia di Maria Grazia Cucinotta, ha appena compiuto 18 anni (Getty Images)

La ragazza ha compiuto 18 anni, la sua festa è stata a tema egiziano, questo è un momento di grande gioia soprattutto per i due genitori, i quali sono molto fieri della neo maggiorenne.

Sua madre ha condiviso con i suoi follower la gioia del taglio della torta, in questo modo ha mostrato al pubblico italiano per la prima volta sua figlia, la quale è stata sempre tenuta lontana dai riflettori.

La scelta di tenerla lontana dai riflettori e dalla scena mediatica è dovuta dal fatto di volerla proteggere dai gossip e soprattutto dall’invadenza dei giornalisti.

In più occasioni l’attrice siciliana ha dichiarato che sua figlia è la cosa più importante della sua vita e soprattutto l’amore più grande. La neo maggiorenne è il frutto dell’amore tra Maria Grazia Cucinotta e l’imprenditore Giulio, la loro unione si protrae dal 1995 ed è stata coronata con l’arrivo dell’amatissima figlia.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Giovanni Galli: chi è Carolina, la figlia dell’ex portiere di Serie A

Giulia Violati, dopo la maturità si iscriverà alla LUISS infatti vorrebbe lavorare all’estero

Sua madre Maria Grazia Cucinotta non vede l’ora di far provare questa esperienza a sua figlia, dopotutto proprio quando l’attrice aveva 18 anni ha lasciato Messina per poi girare il mondo.

La ragazza è ancora indecisa sul mestiere che farà una volta raggiunti gli obiettivi, affiancherà sua madre proprio in un progetto cinematografico, contribuendo alla realizzazione di un film prodotto da sua madre contro il bullismo, “Teen”.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Beppe Carletti: chi è la figlia Elena, sindaco di Novellara

Il film è nato proprio sulla brutta esperienza vissuta dalla figlia di Maria Grazia Cucinotta, all’età di 6 anni, la madre che dichiarato di non voler influenzare sua figlia con i suoi progetti.

Anzi preferisce darle sicurezza, facendole capire che lei è sé stessa, ha uno spazio privato che non dovrà essere mai invaso dai suoi genitori, e soprattutto la fama di sua madre non dovrà farle mai da ombra perché lei è unica nel suo genere, in questo modo potrà scegliere da sola il suo futuro lavorativo all’estero.