Parto di 10 gemelli, in Sudafrica realizzato il nuovo record

0
516

Parto di 10 gemelli, in Sudafrica realizzato il nuovo record. Ne attendevano “soltanto” 8.

Screenshot La mamma di 10 gemelli
Screenshot La mamma di 10 gemelli

La natura spesso si ricorda di essere una Madre benigna e ci offre i suoi straordinari regali. Uno straordinario regalo lo ha fatto sicuramente ad una coppia del Sudafrica. Un papà ed una mamma che, da un’ora all’altra, si ritrovano con 10 figli in più. In realtà ne attendevano soltanto 8, ma alla fine madre natura ha inserito una sorta di bonus che ha fatto salire il conto a 10. Meraviglioso.

Ti potrebbe interessare>>>  E’ nata Lilibet Diana, figlia di Meghan e Harry

Siamo nella provincia del Gauteng, ed è qui che Gosiame Thamara Sithole, di 37 anni, ha messo alla luce 10 gemelli, battendo tutti i precedenti record. Con un parto cesareo, dall’enorme pancia della mamma sono usciti, uno dietro l’altro, 7 maschietti e 3 femminucce. Il precedente record, che era stato stabilito soltanto un mese fa, era detenuto dalla maliana Halima Cissé che aveva partorito ben nove bambini in Marocco.

Gosiame Thamara Sithole precedentemente a questo straordinario parto, aveva avuto due figli, che ora hanno sei anni, anche loro gemelli. La donna ha dichiarato che non si è sottoposta ad alcun trattamento che favorisse la fertilità. Tutto, ma proprio tutto, è avvenuto in maniera assolutamente naturale. Al momento non si conosce, nello specifico, le condizioni dei 10 neonati. Si può altresì comprendere l’immensa gioia dei due genitori, mista magari ad una leggera necessità alla necessità di dover provvedere a dieci piccole creature.

Ti potrebbe interessare>>>  Aspettava 7 figli, ne dà alla luce 9: stanno tutti bene

Poche parole per la loro immensa gioia

“Sono sette maschi e tre femmine. Era incinta di sette mesi e sette giorni. Sono felice… Ma non riesco ancora a parlare”, dice incredulo papà Tsotetsi. All’inizio è stato uno choc, ma mi sono sentito un prescelto da Dio per questo miracolo”. Ora occorre necessariamente un vero miracolo, ovvero che papà Tsotetsi trovi quel lavoro che mai come adesso diviene indispensabile per non far mancare nulla alla sua meravigliosa truppa.