Europei, infortunio per Pellegrini: l’Italia ha pronto il sostituto, ecco chi è

0
61

Ancora problemi per il centrocampo dell’Italia: Lorenzo Pellegrini è alle prese con un infortunio ed è vicino al forfait per gli Europei. La Figc ha già richiesto la sostituzione ed è in attesa di conoscere il responso della Uefa.

europei, infortunio per pellegrini
Credit: Marco Luzzani/Getty Images

Brutta tegola per l’Italia di Roberto Mancini. Alla vigilia della partita inaugurale degli Europei contro la Turchia, Lorenzo Pellegrini potrebbe essere tagliato fuori dal torneo. Il centrocampista dopo l’allenamento di ieri ha avvertito un forte dolore al flessore della coscia sinistra: lo stesso problema gli aveva già fatto saltare per precauzione le ultime due amichevoli degli azzurri. Nonostante i primi momenti di ottimismo, con il passare delle ore l’infortunio è apparso più serio del previsto: gli esami strumentali a cui il calciatore della Roma è stato sottoposto hanno infatti accertato che si tratta di una lesione muscolare.

Ti potrebbe interessare anche -> Europei a rischio Covid: la Spagna corre ai ripari

Europei, Pellegrini alle prese con un infortunio: la mossa della Figc

Per Roberto Mancini l’infortunio di Pellegrini è l’ennesimo grattacapo a centrocampo: il ct azzurro ha già dovuto lasciare a casa Stefano Sensi a causa delle precarie condizioni fisiche che tanto lo hanno tormentato nel corso della stagione, mentre Marco Verratti sta ancora recuperando dall’infortunio e non è al cento per cento. Per questo motivo la Figc, come annunciato tramite una nota ufficiale, ha comunicato di aver richiesto alla Uefa la possibilità di sostituire il centrocampista giallorosso.

Ti potrebbe interessare anche -> Europei orfani di Ibrahimovic ma non solo: tutti i grandi assenti

L’Italia ha già infatti pronto il calciatore sostituto: si tratta di Gaetano Castrovilli. In attesa del responso da Nyon, il giocatore della Fiorentina classe 1997 in via cautelativa si è già aggregato al gruppo della Nazionale, giunto a Roma in vista del match d’esordio contro la Turchia, in programma domani, venerdì 11 giugno, allo stadio Olimpico. Oggi è l’ultimo giorno utile per fare sostituzioni e modificare così la lista ufficiale da consegnare alla Uefa.