Oldboy, ritorna al cinema il cult coreano di Park Chan-wook

0
422

Oldboy, è tornato al cinema in una versione restaurata in 4K, la celebre frase cult del film tornerà ancora una volta nelle sale con una versione restaurata.

Oldboy, il ritorno del cult coreano in formato 4K e versione restaurata (Screenshot)
Oldboy, il ritorno del cult coreano in formato 4K e versione restaurata (Screenshot)

Il film coreano è basato su un moderno Conte di Montecristo che sarà alla ricerca di vendetta, il tutto in una versione 4K e restaurata, il film è diretto dal regista Park Chan-Wook e sarà disponibile nelle sale dal 9 Giugno 2021.

Sono passati circa 16 anni dalla prima uscita del capolavoro di Park Chan-wook, tornerà in sala nel suo formato originale con l’audio 5.1 rimasterizzato in 4K.

Il film è stato restaurato nel 2019, per poi essere realizzato attraverso la scansione al negativo di 35mm, tramite la supervisione  costante del regista, il processo di masterizzazione è durato un anno.

Il tutto è stato effettuato con la suite certificata Dolby Vision nella Corea del Sud, mentre il nuovo grading è stato scelto per il formato HDR, il quale ha prodotto dei risultati migliori soprattutto per quanto riguarda la masterizzazione.

Grazie allo sfruttamento dell’intera gamma presente sul negativo originale è stato possibile adattarlo per la visione Home Theatre. Nel 2004 la pellicola vince il Gran Premio della Giuria Festival di Cannes.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Alice attraverso lo specchio, trama cast e curiosità del film

Oldboy, ha conquistato sin da subito la critica ed è considerato uno dei capolavori del cinema coreano

Nel 2013 Spike Lee farà un tributo girando il remake americano, con Josh Brolin come protagonista. Oh Dae-su verrà rapito e rinchiuso in una prigione privata, non sa quanto tempo gli rimarrà.

Dopo circa 15 anni verrà rilasciato, il suo unico desiderio sarà quello di vendicarsi, prima di tutto dovrà scoprire chi lo ha rapito e il motivo che lo ha spinto a tenerlo in prigione per 15 anni.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: I tre giorni del Condor, stasera in Tv su Iris: trama e curiosità

Mido lo aiuterà nell’intento e risolverà il mistero, ma la scoperta della verità sarà qualcosa di ostico e soprattutto segnerà l’inizio del suo incubo peggiore.

La pellicola si basa sulla graphic novel di Garon Tsuchiya e Nobuaki Minegishi, questo è stato uno dei lungometraggi orientali più esportati, subito dopo verrà pubblicato il secondo capitolo “Mr.Vendetta” nel 2002 per poi concludersi con l’ultimo capitolo di “Lady Vendetta” nel 2005.