Morto Tuono Pettinato, lutto nel mondo del fumetto italiano

0
311

Morto Tuono Pettinato, lutto nel mondo del fumetto italiano. Era malato da tempo. 

Screenshot Tuono Pettinato

Se ne è andato. Con la discrezione che era nella sua anima, con la gentilezza che aveva nel cuore. Ci ha lasciati soli. Aveva soltanto 44 anni Andrea Paggiaro, per tutti Tuono Pettinato. Tra meno di un mese, esattamente il 12 luglio, ne ha compiuto 45. Era malato da tempo, ma questo non consola, anzi fa ancora più male e rende ancor più inaccettabile una così prematura scomparsa.

Ti potrebbe interessare>>>  Chi è Francesco Artibani: curiosità e carriera del fumettista

Faceva parte di un super gruppo i Superamici , composto da grandi, giovani autori. Con lui Ratigher, Maicol&Mirco, Dottor Pira e LRNZ. Ad uno ad uno tutti loro sono diventate delle eccellenze del fumetto italiano ei Superamici sono ormai parte della storia del fumetto. Soprattutto di un filone particolare del fumetto italiano, quello indipendente. Quella è stata la loro culla, la culla di Tuono Pettinato, il mondo del fumetto indipendente, quello di Andrea Pazienza, Tanino Liberatore, Filippo Scozzari, Massimo Mattioli e poi, nel tempo Igort, Gipi, Zerocalcare.

Come sempre avviene in tutti i super gruppi che tengono insieme gli estri e le genialità di tanti creativi, anche nel gruppo dei Superamici ognuno aveva la sua personalità, il suo carattere che si materializzava attraverso il disegno. Il tratto artistico di Tuono Pettinato, era gentile come lui ma, come i grandi artisti, quel tratto gentile poteva diventare forte ed incisivo, trasformarsi in una chiara denuncia verso aspetti inquietanti della nostra società.

Era un artista. vero. Per cui sapeva captare con la sua finissima sensibilità gli umori delle persone che lo circondavano e quelle della gente comune. Nel corso della sua carriera pubblicava, in contemporanea, due, tre graphic novel all’anno che rimangono come pietre miliari della sua carriera artistica e non solo della sua. Prendono così vita le sue rivisitazioni del mondo classico con i tre volumi di Antìkoi, Dei, mostri ed eroi del mondo classico , di figure storiche con Galileo! Un dialogo impossibile oppure  Garibaldi. Resoconto veritiero delle sue valorose imprese ad uso delle giovani menti .

I suoi lavori più importanti

E poi, un’opera particolare per l’argomento trattato e per come è stato proposto: Enigma. La strana vita di Alan Turing. La storia del genio matematico che consentì di decifrare i codici delle comunicazioni segrete durante la seconda guerra mondiale. Turing fu accusato di omosessualità ea causa di quella assurda condanna, cadde in depressione e decisa di togliersi la vita.

La storia di Alan Turing conferma come anche il tratto gentile di Tuono Pettinato, sapesse fin troppo bene quanto il mondo possa essere cattivo. Lui lo ha raccontato in uno dei suoi capolavori: Corpicino, un graphic novel sull’uccisione di un bambino, quando la crudeltà umana tocca il fondo. All’inizio del suo lavoro Tuono Pettinato incastona una perla. Si tratta di una citazione di Fritz Lang: “Ci sono solo due categorie di persone: i cattivi ei molto cattivi. Ma noi siamo giunti a un accordo e chiamiamo buoni i cattivi e cattivi i molto cattivi”.

Ti potrebbe interessare>>>  Lutto nel mondo degli anime: morto Kentaro Miura, autore di Bersek

Tuono Pettinato era questo, ma non solo. Aveva tante passioni come la musica. Aveva fatto parte di un gruppo chiamato i Laghetto, insieme a lui vi era anche Ratigher, che come lui successivamente abbracciò l’arte del fumetto. Tuono Pettinato era una, dieci cento cose insieme, tutte attraenti, inebrianti, mai banali. Caro Tuono, oggi hai disegnato la tua storia più brutta ed inaccettabile.