Lisa Banes: l’attrice è morta dopo essere stata investita da uno scooter

0
279

L’attrice Lisa Banes è morta dopo essere stata investita da uno scooter elettrico il cui conducente non ha rispettato il semaforo rosso

(Getty Images)

Dopo Helmut Jahn, famoso architetto tedesco naturalizzato americano che ha creato vere e proprie icone urbane in diverse città del mondo e che soprattutto ha ridisegnato il volto architettonico di Chicago, morto travolto da un’auto mentre era in bicicletta, due ruote, anche se motorizzate, fatali anche all’attrice Lisa Banes, nota per i suoi ruoli nei film “Cocktail”, con protagonista un giovane Tom Cruise, e “Gone Girl”, tradotto in italiano in “L’amore bugiardo”, con protagonisti Ben Affleck e Rosamund Pike, morta a seguito delle gravi ferite riportate dopo essere stata investita da scooter elettrico all’inizio del corrente mese, per la precisione il 4 giugno.

POTREBBE INTERSSARTI ANCHE –> Morto Helmut Jahn: tragico incidente per l’architetto di fama mondiale

L’attrice, 65 anni, era in visita, per la prima volta dall’inizio della pandemia di Covid, a New York City e, secondo quanto riferito dal “New York Post”, si stava recando a cena da sua moglie Kathryn Kranhold quando è stata falciata da uno scooter elettrico di colore nero e rosso all’altezza dell’incrocio tra Amsterdam Avenue e West 64th Street nell’Upper West Side della “Grande Mela” riportando un grave trauma cranico che purtroppo le è stato fatale.

Lisa Banes: l’attrice è stata investita da uno scooter che non avrebbe rispettato il semaforo rosso

Alcuni testimoni, sempre secondo quanto riportato dal “New York Post”, hanno riferito agli investigatori che il conducente dello scooter non ha rispettato il semaforo rosso e che dopo aver falciato Lisa Banes è fuggito, sulla Amsterdam Avenue in direzione nord, senza prestarle soccorso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Previsioni Meteo, temperature in aumento con punte di 40 gradi: ecco dove

Un portavoce del Dipartimento di polizia di New York ha reso noto che, per quanto sia attivamente ricercato, il pirata della strada non è stato ancora individuato, motivo per il quale non è stato al momento effettuato alcun arresto. Confermandone la morte, un rappresentante di Lisa Banes ha dichiarato: “Siamo addolorati per la tragica e insensata scomparsa di Lisa. Era una donna di grande spirito, gentilezza e generosità nonché dedita al sul lavoro sia sul palco che davanti a una telecamera e ancor di più a sua moglie, alla sua famiglia e ai suoi amici. Siamo stati fortunati ad averla avuta nelle nostre vite”.