Turchia – Galles 0-2, la sblocca Ramsey: turchi praticamente fuori

0
216

La partita Turchia – Galles finisce 0-2, la sblocca Ramsey quindi Roberts fissa il due a zero, Bale sbaglia un rigore: turchi praticamente fuori.

(Naomi Baker/Getty Images)

Chi oggi si aspettava una Turchia più volitiva di quella vista contro l’Italia venerdì scorso, è rimasto deluso. Anche oggi i turchi sono più nervosi che propositivi e il Galles ne approfitta per godersi la momentanea vetta del girone, in attesa del match di questa sera tra gli azzurri e la Svizzera. Fa praticamente tutto il Galles, che sciupa, rimedia, va in vantaggio, sciupa ancora e poi chiude nei minuti di recupero.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Italia-Svizzera, dove vedere la partita stasera: probabili formazioni

L’immagine del Galles peraltro è proprio tutta nel suo capitano Gareth Bale: anche lui fa tutto da solo, servendo due assist al bacio per i gol di Ramsey e Roberts, ma calciando anche alto un rigore che tiene in corsa la Turchia. Sta di fatto che comunque gli uomini di Gunes sono stati finora tutt’altro che l’avversario temibile prospettato alla vigilia di questo europeo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Finlandia – Russia: decisivo Miranchuk, tabellino e azioni salienti

Com’è andata la sfida tra Turchia e Galles? Azioni salienti e migliore in campo

A Baku, nel primo tempo, Ramsey sciupa il gol del vantaggio, poi realizza su assist appunto di Bale. Per lo juventino, due gol e quattro assist agli Europei: c’è il suo zampino di fatto sulla metà dei dodici gol realizzati dalla sua Nazionale in questa competizione. Ma è inutile dire che a guidare la sua squadra, nonostante sia ‘fuori forma’, è ancora il capitano Gareth Bale. Sciupone dal dischetto, rigore peraltro che si è procurato lui, è comunque ispiratissimo coi piedi.

Non segna, ma serve ben due assist, in una partita davvero a senso unico, con i turchi che sfiorano il pareggio con Demiral, ma per il resto si fanno vedere pochissimo. Quello che succede negli ultimi minuti è l’epilogo annunciato. Bale fa tutto da solo e serve Roberts, che non sbaglia il due a zero. Siamo nei minuti di recupero e finisce così. Inutile dire che – al lordo del rigore sbagliato – il migliore in campo è stato senza dubbio Gareth Bale. Ramsey, invece, sembra ben più ispirato che con la maglia della Juve.