Fiorentina, UFFICIALE la separazione consensuale con Gattuso: il motivo

0
274

Fiorentina Gattuso, il tecnico calabrese dopo solo un mese dalla nomina come allenatore ha deciso di rescindere il contratto con la società Viola

Fiorentina Gattuso
Ringhio Gattuso, non è più l’allenatore della società toscana (Getty Images)

La giornata di ieri era stata indicativa in tal senso, ma oggi è arrivata anche l’ufficialità: Gennaro Gattuso, dopo solo un mese dalla nomina come allenatore della Fiorentina, ha deciso di rescindere il suo contratto con la società Viola.

Il motivo dietro tale decisione sarebbe riconducibile all’incompatibilità tra Gattuso e la dirigenza per quanto concerne le strategie di calciomercato.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->Italia-Svizzera 3-0, doppietta di Locatelli e gol di Immobile: Tabellino e Highlights

Fiorentina Gattuso: il comunicato del club Viola

La Fiorentina ha diramato un comunicato, il quale afferma: “ACF Fiorentina e Mister Rino Gattuso, di comune accordo, hanno deciso di non dare seguito ai preventivi accordi e pertanto di non iniziare insieme la prossima stagione sportiva. La Società si è messa immediatamente al lavoro per individuare una scelta tecnica che guidi la squadra Viola verso i risultati che la Fiorentina e la Città di Firenze meritano”.

Ti potrebbe interessare anche questo articolo->Bebe Vio e Federico Morlacchi: i nostri due portabandiera alle Paralimpiadi

Chi può sostituire Gattuso

Il nome, in questo momento, più vicino alla Fiorentina è quello dell’ex tecnico della Roma, Rudi Garcia. Si attendono sviluppi nelle prossime ore, considerando che tra circa 15-20 giorni molte squadre partiranno con i rispettivi ritiri estivi per preparare la prossima stagione.

La furia dei tifosi Viola sul web

Dopo l’ufficialità, i tifosi Viola hanno tempestato di post i social network