Incidente A18 Messina-Catania: morti padre e figlio di 14 anni, 4 feriti

0
289

Grave incidente nelle scorse ore sull’Autostrada A18 Messina-Catania: morti padre e figlio di 14 anni, 4 feriti.

foto Vigili del fuoco

Un tremendo incidente stradale si è verificato nella tarda serata di ieri lungo l’autostrada A18 Messina-Catania. Lo schianto che ha provocato una vera e propria strage stradale è avvenuto esattamente tra Fiumefreddo e Giardini Naxos, in direzione Messina. Sul posto le squadre dei vigili del fuoco dei Distaccamenti di Riposto ed Acireale e del Comando Provinciale di Catania.

Ti potrebbe interessare anche -> Sardegna, 55enne muore schiacciato dal trattore come il padre

Al vaglio degli inquirenti la dinamica del sinistro, che non è stata ancora del tutto chiarita. Nello schianto che ha ucciso due persone e ne ha ferite altre quattro, sono rimaste coinvolte una Volkswagen Polo e una Fiat Punto. Tra le persone che sono rimaste ferite, tutte in modo grave, c’è anche un bambino di appena tre anni.

Ti potrebbe interessare anche -> Perugia, tragico incidente in scooter: morto un ragazzo di 16 anni

Chi sono le vittime dell’incidente sull’Autostrada A18

Sul posto sono intervenute quattro ambulanze insieme al servizio di elisoccorso dei sanitari del 118, l’Anas e la polizia stradale, per i rilievi del caso. Le due vittime dello schianto sono padre e figlio, rispettivamente di 48 e 14 anni, che erano all’interno della Polo. Stando a quanto si apprende, morti e feriti farebbero parte dello stesso nucleo familiare e sarebbero residenti a Giardini Naxos. I feriti sono stati portati negli ospedali di Taormina, Garibaldi Nesima, Policlinico-San Marco e Cannizzaro.

In quest’ultimo nosocomio è stato trasportato il padre 48enne, deceduto poco dopo l’arrivo al Trauma Center. Il nucleo familiare, sempre dalle informazioni finora giunte, stava tornando da un matrimonio da Catania. La Polo ha improvvisamente sbandato ed è andata a finire contro il guardrail. Nel mentre, sopraggiungeva la Fiat Punto, che solo in maniera lieve ha impattato contro l’altro mezzo. L’ipotesi è che si sia dunque trattato di un incidente autonomo. Stamattina, sono grandi il dolore e la costernazione a Giardini Naxos, per questo terribile lutto che ha colpito la comunità.