Muore sul treno, a causa di un malore: portano via la fede

0
145

Muore sul treno, l’uomo era un cittadino di San Giorgio a Cremano, è deceduto proprio quando un treno da Napoli era diretto ad Ascesa.

Muore sul treno, un uomo anziano perde la vita e gli rubano la fede nuziale (Getty Images)
Muore sul treno, un uomo anziano perde la vita e gli rubano la fede nuziale (Getty Images)

L’uomo ha un malore a bordo si reca in treno e muore, qualcuno invece di soccorrerlo, gli ha sfidato la fede nuziale portandola vita. Ci troviamo esattamente al 17 Giugno 2021, il treno è diretto a San Giorgio a Cremano.

L’accaduto è stato denunciato dal Consigliere Regionale d’Europa Verde “Francesco Emilio Borrelli”, il quale venne contattato da un conoscente della vittima.

Nella lettera ha comunicato al consigliere Borrelli che un suo cittadino di San Giorgio è stato vittima di un malore sul treno perdendo la vita proprio mentre era a Capaccio Scalo.

La cosa vergognosa è che il suo anello nuziale gli è stato rubato, è stato lasciato da solo nel treno in balia degli sciacalli, vorrebbe che in forma anonima l’anello venisse restituito.

L’appello di Guido si unisce anche a quello della famiglia, la quale chiede se qualcuno è in possesso dell’anello e possa riportarlo indietro semplicemente per il forte valore affettivo del proprietario.

Compiere un gesto del genere è uguale ad un atto di sciacallaggio, chi ha commesso tale gesto è ancora in tempo per redimersi, almeno in questo modo potrà restituire la fede alle persone che l’hanno smarrita.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Maleo, travolta dal treno al passaggio a livello: muore una donna di 34 anni

Muore sul treno, viene lasciato nel vagone in balia degli sciacalli

Tutti i presenti sono rimasti senza parole, proprio per il vile gesto di sciacallaggio fatto ai danni dell’uomo. Intanto il tutti hanno condiviso l’annuncio che se qualcuno volesse redimersi magari potrebbe contattare qualcuno dei familiari e restituire la fede rubata.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Roma, incidente alla fermata Metro C Bolognetta: cade sui binari e muore

Questo episodio ha messo in risalto la poca sicurezza e soprattutto il poco controllo che in questi tempi sta venendo meno nelle compagnie ferroviarie.

Oltre al grande dolore che la famiglia dovrà affrontare in questo momento, il furto della fede nuziale è stato il colpo di grazia che la famiglia non riesce a superare proprio perché si sente beffata da chi ha voluto fare questo gesto così atroce.