Europei, tegola per l’Olanda: infortunato Luuk de Jong

0
126

Europei, tegola per l’Olanda: infortunato Luuk de Jong. Per il commissario tecnico degli orange Frank de Boer un’imprevisto assai sgradito

L’Olanda rappresenta, per molti appassionati di calcio, il paese più bello del mondo. Superiore addirittura al Brasile, il paese di Pelé o all’Inghilterra, dove il calcio è nato. L’Olanda è il paese che ha inventato un nuovo modo di giocare al calcio. Il calcio di Rinus Michels, il calcio totale che realizzava la sua sublimazione quando la palla era tra i piedi di colui che molti ritengono, compreso chi scrive, il più grande giocatore di tutti i tempi: Johan Cruijff.

Ti potrebbe interessare>>> Calciomercato, il Barcellona è pronto a fare spesa da Inter e Roma: i nomi

Se gli anni 70′ sono passati alla storia come anni mitici per la musica, lo sono stati anche per il calcio, grazie a quella nazionale che fece innamorare tutti nei due mondiali del 1974 e 1978. Da allora il paese dei tulipani è sempre stato un riferimento. Lo si osserva sempre con un occhio speciale, quasi ci attendessimo provenire da quella terra la scoperta di chi sa quali novità calcistiche e futuri campioni.

L’Olanda è un magnifica illusione, che si ripete ogni quattro anni, mondiali o europei che siano. Anche in questo Euro 2020 la formazione guidata dal commissario tecnico Frank de Boer il suo lo ha fatto. Nella fase a gironi, ha giocato tre partite ed ottenuto altrettante vittorie contro Ucraina, Austria e Macedonia. Rimane in attesa di conoscere il suo avversario agli ottavi di finale, che sarà la terza classificata del gruppo D o F. L’Olanda giocherà a Budapest.

Europei tegola per l’Olanda, s’infortuna Luuk de Jong

Luuk de Jong
Luuk de Jong (Getty Images)

Purtroppo per il commissario tecnico de Boer non arrivano buone notizie sul fronte sanitario. Si è infortunato, infatti, Luuk de Jong. L’attaccante, che gioca in Spagna tra le fila del Siviglia, ha avuto un problema al ginocchio durante l’allenamento sostenuto martedì. Per tale motivo l’attaccante olandese è stato costretto ad abbandonare il ritiro della nazionale orange.

Ti potrebbe interessare>>> Calciomercato, ecco chi vuole soffiare Locatelli alla Juventus: i dettagli

Per il commissario tecnico olandese è un serio problema poiché non gli sarà possibile, in questa fase finale di Euro 2020, sostituire il calciatore infortunato. Rimarranno 24 giocatori. Magari ci fosse ancora un altro fenomeno olandese di nome Marco Van Basten. Magari…