Il pranzo è servito torna in tv dopo quasi 30 anni: la storia del mitico programma

0
218

Il pranzo è servito torna in tv dopo quasi 30 anni: la storia del mitico programma ideato dal grande Corrado

C’erano una volta gli autori. Donne e uomini che con carta e penna erano capaci di creare dei piccoli capolavori artistici, delle miniature dove creatività, fantasia, cultura e professionalità trovavano terreno fertile. Così nascevano trasmissioni radiofoniche e televisive che duravano anni, anche decenni, semplici ma straordinariamente originali. Ora la fantasia latita dappertutto, oggi si chiamano autori chi mette la propria firma su programmi imbarazzanti.

Ti potrebbe interessare>>> Melissa Satta si confida in televisione: “Nuovo inizio”

Ed allora come si fa? Si riprende pari pari dal passato. Oggi, utilizzando una terminologia cara a chi gioca o lavora con il computer, potremmo dire si fa un copia ed incolla. Prendo una trasmissione di successo, magari nata anche da una rete concorrente, e la trasporto pari sulla mia rete. L’unica cosa che cambia è il conduttore, perché, purtroppo, chi quella trasmissione ha ideato e condotto per quasi un decennio, non c’è più.

Torna “Il pranzo è servito”

Screenshot Il pranzo è servito Corrado
Screenshot Il pranzo è servito condotto da Corrado

Così dal 28 giugno Mamma Rai porterà sulla sua rete ammiraglia, Rai 1, “Il pranzo è servito”, la trasmissione che Corrado Mantoni ideò insieme a Stefano Jurgens. Andrà in onda dal lunedì al venerdì alle ore 14. A condurla ci sarà Flavio Insinna, che esattamente dieci anni fa condusse la Corrida, altro storico programma Rai condotto sempre da Corrado. Anche dieci anni fa la fantasia era assente ingiustificata.

Accanto a Flavio Insinna, vi sarà Ludovica Caramis, in un ruolo che in passato era stato ricoperto, tra le altre, da Linda Lorenzi e Luana Ravegnini. Nello storico ruolo di maggiordomo ricoperto da Vittorio Marsiglia, vi sarà il comico Maurizio Lastrico. Ogni puntata avrà la durata di 40 minuti e vedrà in gara due concorrenti che si sfideranno rispondendo alle varie domande per poi far girare la famosa ruota con le diverse portate.

Ti potrebbe interessare>>> Luciano Garofano: Saman probabilmente nascosta sotto una serra

Le portate sono in tutto cinque: Primo, secondo, formaggio, dolce e frutta. Ad ogni portata corrisponde un premio in denaro e un valore in termini di calorie. Il vincitore sarà il concorrente che completerà per primo il proprio menù e porterà a casa la somma delle vaie portate ed in più un bonus di 1000 euro, cui si aggiungeranno altri 500 euro ogniqualvolta il pranzo non sarà completato.

Il pranzo è servito torna in tv, una buona occasione per ricordare il grande Corrado Mantoni.