Giovanna Ralli, chi è l’ex marito Ettore Boschi: la loro storia

0
297

Giovanna Ralli, chi è l’ex marito Ettore Boschi: la loro storia. La grande attrice si racconta e ci racconta la sua grande storia d’amore

Giovanna Ralli
Giovanna Ralli (Getty Images)

Giovanni Ralli, classe 1935, è una delle nostre grandi attrici appartenenti all’epoca d’oro del cinema italiano. Ma è sempre stata un’antidiva, una che non ha mai amato apparire e non ha mai fatto nulla per essere sulle copertine delle riviste patinate. La sua vita è sempre stata straordinariamente normale, nonostante fosse Giovanna Ralli. Da quasi otto anni l’attrice non ha più accanto a sé il marito Ettore Boschi, avvocato matrimonialista, un dolore che non passa e che non passerà mai.

Ti potrebbe interessare>>> Rachel Zegler: chi è la cantante che sarà Biancaneve al cinema

Dopo quasi quarant’anni insieme, non ci si può abituare alla solitudine. Giovanna Ralli ne parla con la discrezione e la riservatezza che ha sempre mostrato quando si toccavano temi riguardanti la sua vita privata. Ama raccontare di come si sposarono soltanto dopo qualche settimana dall’essersi conosciuti. Vi era una sorta di affinità elettiva, che coinvolgeva il loro carattere e faceva sì che condividessero ogni azione quotidiana.

Nessuno dei due amava la mondanità, amavano, invece, mettersi sul divano con davanti un bel piatto di spaghetti al pomodoro e guardarsi un bel film, magari anche un pò datato. Molto meglio che non farsi riprendere da qualche paparazzo in qualche noto locale della capitale. Meglio lasciare il facile apparire a chi voleva farsi riprendere per apparire. Non era roba per loro.

Una bellissima normalità

Molto meglio passeggiare insieme, mano nella mano, sul lungomare di Ladispoli. Si potevano incontrare spesso e spesso ricevevano attestati di affetto da chi li incrociava. Una coppia che conduceva una vita assolutamente normale, forse, o anche, soprattutto per questo, serena e felice. Non hanno avuto figli, ma tanti nipoti a cui donare amore e complicità.

Una volta perduto il marito, però, è montato il desiderio di chiudersi ancora di più in un doloroso isolamento. La decisione di abbandonare l’appartamento ai Parioli, in via Fauro, è una diretta conseguenza di un dolore insopportabile. Non era più possibile vivere in una casa che li aveva visti insieme e felici per quasi quarant’anni. E il lavoro? Giovanna Ralli si è sempre di più allontanata anche dal suo lavoro.

Ti potrebbe interessare>>> Lutto nel cinema, morto Ned Beatty

Se arrivavano offerte, venivano valutate, se non arrivavano pazienza. L’antidiva Giovanna Ralli ha sempre posto la sua famiglia, i suoi affetti davanti a tutto, anche davanti al lavoro, nonostante fosse Giovanna Ralli.