Giorgia Rossi lascia Mediaset: Inizia una nuova avventura professionale su DAZN?

0
113

Giorgia Rossi lascia Mediaset: inizia una nuova avventura professionale. Sarà su DAZN?

Screenshot Giorgia Rossi
Screenshot Giorgia Rossi

Nella vita di tutti i giorni il sentimento della gratitudine viene spesso lasciato in un angolo, quando non è ignorato o dimenticato del tutto. Sembra quasi che ringraziare chi ti abbia dato una mano, ti sia venuto in soccorso per una qualsiasi ragione, in un qualsiasi momento della tua vita, possa apparire un segno di debolezza. Quasi si voglia nascondere, sotto un fantomatico tappeto, la verità di aver vissuto un periodo difficile e che ci sia stato qualcuno che in quel periodo si sia posto accanto a te con la sola volontà di sostenerti.

Ti potrebbe interessare>>> Dazn, ecco i nuovi prezzi per la prossima stagione

Anche nel mondo dello spettacolo e della televisione, la gratitudine appare spesso come un optional. Fortunatamente non è sempre così e non è per tutti così. Non lo è sicuramente per Giorgia Rossi, che dopo otto, importanti, anni lascia Mediaset per affrontare una nuova avventura professionale. Nel momento del distacco da un’azienda che tanto le ha dato, in tutti i sensi, non dimentica di ringraziarla in maniera sì ufficiale, ma profondamente sentita.

Giorgia Rossi ed il sentito congedo da Mediaset…

Dopo 8 anni si chiude oggi la mia esperienza a Mediaset. Parlo di “esperienza” perché questo è stata, in tutti i sensi“. Inizia così il suo post su Instagram dove ufficializza il suo addio a Mediaset. In quella frase iniziale vi è tutta la vita professionale sulle reti della famiglia Berlusconi. Il lavoro come esperienza di crescita umana e professionale, da qui parte il sincero e commosso ringraziamento a chi ha avuto fiducia in una giovane approdata a Milano non ancora trentenne.

Grazie a quella fiducia, a quella opportunità di crescita, Giorgia Rossi ha maturato esperienze professionali che farebbero invidia a tanti colleghi maschietti, ben più maturi. Ha raccontato un Mondiale, la Champions League e tanti altri importanti eventi sportivi. Anno dopo anno quella giovane ragazza inesperta è diventata sempre più una professionista stimata dai suoi direttori e colleghi guadagnando, inoltre, un sempre maggiore apprezzamento da parte del pubblico da casa.

…e alla famiglia Berlusconi

Giorgia Rossi ringrazia Mediaset, l’intera famiglia Berlusconi, i direttori con i quali ha lavorato come Claudio Brachino ed Alberto Brandi. E poi Yves Confalonieri e tutto il personale con cui ha condiviso otto anni di lavoro. Eccola la gratitudine, un sentito dire “grazie” a chi ti ha dato una possibilità, ti ha accordato fiducia, ti ha permesso di sbagliare e di farti crescere professionalmente. Ci vuole talmente poco e poi ti fa sentire tanto bene.

Ti potrebbe interessare>>> Dazn, Diletta Leotta confermata per la serie A

Il futuro di Giorgia Rossi?

Nel post di congedo da Mediaset Giorgia Rossi accenna qualcosa riguardo al suo futuro, parlando di voler accettare nuove sfide. Colomba? Non vi sono certezze, ma negli ambienti che contano si vocifera che sarà lei ad affiancare Diletta Leotta su DAZN. Potrebbero quindi essere due le bionde che dal mese di settembre ci racconteranno la nuova Serie A targata DAZN.