Milan, in arrivo il primo grande rinforzo: James Rodriguez

0
76

Il Milan è a un passo dall’ingaggiare il fantasista colombiano James Rodriguez: sarebbe stato superato l’ostacolo dello stipendio

(Getty Images)

Il “bandido” James Rodriguez per il Diavolo rossonero: secondo le indiscrezioni che arrivano dalla Colombia, il Milan, che si lecca ancore le ferite dopo lo smacco Calhanoglu, passato dopo settimane di tira e molla sul rinnovo del contratto a parametro zero nientemeno che ai cugini nerazzurri, avrebbe messo nel mirino il trequartista colombiano che nell’ultima stagione, in maglia blues dell’Everton, sotto la guida tecnica del suo mentore Carlo Ancelotti, con sei gol e nove assist, è ritornato sul suo abituale standard di prestazioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Diritti TV, TIM fa sul serio per la prossima stagione: il piano di TimVision

Ora, però, come è noto, Carletto è tornato al Real Madrid e il trequartista avrebbe chiesto subito al suo agente Jorge Mendes di trovargli una nuova sistemazione, con il potente agente che lo ha offerto a diverse squadre tra cui il Milan che sembra intenzionato a non lasciarsi sfuggire tale occasione. Lo stipendio del fantasista colombiano, 15 milioni di euro all’anno, è l’ostacolo più alto da superare, tuttavia il pressing di Paolo Maldini avrebbe sortito l’effetto auspicato tanto che si vocifera che il manager rossonero sarebbe riuscito a strappare al colombiano il sì a un triennale da 18 milioni di euro, quindi sei a stagione, importo che rientrerebbe nei parametri del club rossonero.

Milan vicino a  James Rodriguez: perfetto per Pioli

Se James Rodriguez sbarcasse a Milanello, si chiuderebbe la corsa al posto di trequartista nel 4-2-3-1 di Stefano Pioli: James ha un sinistro di qualità, numeri da alta scuola sudamericana e una gran voglia di riscatto dopo stato escluso dai convocati della Colombia per la “Copa America”, in corso di svolgimento in Brasile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Malika Chalhy, anche un cane da 2.500 euro dopo l’auto di lusso

James Rodriguez, dunque, potrebbe diventare il terzo acquisto del Milan: Maldini infatti ha sostituito il partente Gigio Donnarumma, accasatosi al Paris Saint Germain dopo non aver trovato l’accordo con la dirigenza rossonera sul rinnovo del contratto, prelevando dal Lille neocampione di Francia Mike Maignan e ha puntellato la difesa riscattando dal Chelsea per 28 milioni di euro Tomori.