Livorno: donna 62enne morta nel suo appartamento con una ferita alla testa

0
91

Tragedia a Livorno, una donna è stata trovata morta con una ferita alla testa. Indaga la polizia della dipartimento dell’amministrazione squadra mobile e scientifica.

Oggi, 3 luglio, una donna è stata ritrovata morta a Livorno nel suo appartamento in zona Garibaldi con una ferita alla testa. La donna livornese aveva 62 anni, e viveva a Guglia, all’interno di un complesso di case popolari di Casalp.

Alle ore 14 di questo pomeriggio un’amica ha dato l’allarme che le aveva fatto visita perché non  la vedeva da qualche giorno. La polizia è arrivata immediatamente sul posto insieme al medico che ha costatato il decesso della donna. A cooperare con le forze dell’ordine sono stati i vigili del fuoco che hanno forzato la porta d’ingresso dell’abitazione, volontari e sanitari del 118.

Assieme agli agenti è stata fatta intervenire anche la squadra del dipartimento della scientifica per determinare le cause di questa drammatica fine. Il medico analizzando il cadavere afferma che il decesso sarebbe successo qualche giorno fa. Le indagini condotte dalla polizia non escludono nessuna ipotesi, ma per il momento si indaga per omicidio. Anche i vicini di casa non vedevano la donna da alcuni giorni.

POTREBBE INTERESSARTI: Tragedia in Lessinia: crollo di un tetto: 2 bambini morti

Le indagini dovranno costatare se ci sono segni di effrazione nella casa per determinare se qualcuno si è introdotta nell’abitazione per compiere il delitto.