Mille, chi è la cantante: da “X Factor” alla carriera da solista

0
183

Ecco chi è la cantante Mille: da frontwoman dei Moseek a “X Factor” alla promettente carriera da solista

(Screen video)

Non ci sono solo i Maneskin, la rock band romana che dopo il Bel Paese, vincendo il Festival di Sanremo, e l’Europa, trionfando all’Eurovision Song Contest, è lanciatissima nella conquista del mondo: a certificarlo il primo posto della Spotify Global Chart con “Beggin'”, cover del 2017 contenuta nell’ep di esordio “Chosen”, avendo collezionando nelle ultime 24 ore 7.469.689 stream. Tra i talenti lanciati da “X Factor” non si sono solo i rocker romani ma anche Mille, una delle artiste indie soliste più interessanti in circolazione nonché leader dei Moseek, uno dei gruppi della squadra del coach Skin a “X Factor”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Lorenzo Lepore, chi è il cantautore: carriera e curiosità

Ebbene, Mille, all’anagrafe Elisa Pucci, terminata l’avventura come frontwoman dei Moseek, ha avviato una brillante carriera da solista pubblicando nel 2020, quindi in piena pandemia di Covid-19, il singolo “Animali“, un brano scelto, come spiegato dalla stessa artista in un’intervista dell’anno scorso, perché “in questo periodo l’entusiasmo è fondamentale: i bar sono chiusi per adesso, pensiamo a questi luoghi con malinconia, ma riapriranno e torneremo alla vita di tutti i giorni governata dall’eterna lotta tra istinto e ragione: siamo animali abituali“.

Mille, chi è la cantante: da “X Factor” alla carriera da solista. L’origine del suo nome d’arte

Artista piena di passioni, Mille non si ferma mai: del resto il suo nome d’arte è ispirato al nomignolo che le è stato affibbiato in famiglia, “la garibaldina di casa“, per via del suo temperamento che la portava a organizzare fin dalla tenera età spettacoli di teatro in casa, con tanto di costumi e scenografie, occupando la sala da pranzo e quindi obbligando tutti i suoi familiari a sottostare ai suoi ritmi tanto che il padre avvertiva la madre di Elisa che si trovava nell’altra stanza: “Nadia! Sta arrivando la spedizione dei Mille!“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> The Jab: i vincitori di Musicultura e il loro passato ad Amici

Dunque, Mille, ad appena un anno di distanza dal primo singolo, ha pubblicato altri due brani, “Cucina tipica napoletana” e, poche settimane fa, “Pazzi“, una canzone nostalgica e potente che Mille canta con tutto il corpo poiché rispecchia tutta la sua voglia di sperimentare musicalmente, specialmente nella parte di canto lirico. Nonostante la carriera da solista ben avviata, Mille conserva un ricordo meraviglioso dell’esperienza a “X Factor” oltre a non chiudere del tutto la porta ai Moseek: “E’ un progetto che ora non ha in programma uscite, mi concentro su questo anche se ci sono cose pronte che finalizzeremo appena possibile. Ho un ricordo stupendo di “X Factor” e fa parte di me e ha contribuito a formarmi artisticamente e a livello persona. E’ stato un meraviglioso parco giochi che mi ha fatto vivere ogni serata come uno spettacolo, mi piace pensare al live che va oltre la canzone con l’outfit e le scenografie. Una grandissima esperienza che mi ha dato la possibilità di suonare tantissimo dopo insieme ai Moseek. E’ un mezzo da cavalcare e non un obiettivo. Mi sono divertita tantissimo“.