Raffaella Carrà, quando si svolgeranno i funerali: l’appello di Japino ai fan

0
231

Raffaella Carrà, quando si svolgeranno i funerali: l’appello di Japino ai fan, per un saluto “universale”.

Raffaella Carrà
Raffaella Carrà (Getty Images)

“Faccio un appello: chiedo a tutti i suoi fans, in Italia, nel mondo, nelle chiese dei piccoli paesini come in quelle delle grandi città, di darsi appuntamento alle ore 12 di questo venerdì, per offrire tutti insieme l’ultimo saluto virtuale a Raffaella”, le parole sono di Sergio Japino, il compagno di una vita di Raffaella Carrà e sono rivolte a tutti i fan della soubrette. Una maniera per porgerle, tutti insieme, l’estremo saluto.

Ti potrebbe interessare>>> Raffaella Carrà, camera ardente e funerali: ecco data e orari

Sergio Japino e Raffaella Carrà hanno vissuto una lunga storia d’amore che, una volta terminata, non ha impedito che i due rimanessero in ottimi rapporti. Japino è stato con lei fino all’ultimo, l’ha vista andarsene lentamente, ma inesorabilmente. Il male è stato troppo più forte di lei. Ne ha condiviso gli ultimi istanti di vita e ha raccolto gli ultimi desideri della grande artista.

Raffaella Carrà e il suo terribile segreto

Ha soprattutto condiviso con lei il periodo della malattia, quell’innominabile ed indicibile segreto. Ha condiviso la sua volontà che quel terribile male rimanesse all’interno delle mura della sua casa. Lei che aveva sempre dispensato sorrisi, buonumore, ottimismo, voglia di vivere non voleva far sapere quanto il suo corpo stesse soffrendo, non voleva che il suo infinito pubblico la ricordasse con il volto triste e sofferente.

Ti potrebbe interessare>>> Raffaella Carrà, omaggio prima di Italia-Spagna

Sergio Japino ha inoltre dichiarato che la soubrette ha espresso la volontà di riposare in una semplice bara di legno grezzo ed un’urna per contenere le sue ceneri. Mercoledì 7 luglio inizieranno tre giorni dedicati alle celebrazioni funebri in onore della nostra grande artista, che culmineranno con la funzione religiosa che si terrà nella giornata di venerdì 9 luglio presso la Chiesa di Santa Maria in Ara Coeli, in Piazza del Campidoglio. Sarà il momento dell’ultimo saluto a Raffaella. Darlo da ogni parte del mondo, tutti insieme, renderà, forse, un pò meno doloroso il distacco. Così ha chiesto Sergio Japino, così lo avrebbe voluto anche lei.