Fabriano, una 15enne viene investita dal treno: famigliari sconvolti

0
446

Fabriano, i famigliari della giovane sono sconvolti, nelle indagini ci sono anche gli agenti della Polfer, si pensa che possa essere un estremo gesto volontario sino all’incidente.

Fabriano, una 15enne viene investita da un treno (Foto dal web)
Fabriano, una 15enne viene investita da un treno (Foto dal web)

La tragedia è avvenuta nella stazione ferroviaria della città, durante il pomeriggio del 7 Luglio 2021, dopo le 17 una ragazza di 15 anni è stata investita dal treno regionale che proveniva da Ancona.

La ragazza è stata subito ricoverata all’ospedale Engles Profili, nonostante abbia lottato tra la vita e la morte, è deceduta dopo le 19.00. Gli agenti della polizia ferroviaria stanno indagando, non lasciano nulla al caso e stanno considerando tutte le ipotesi.

Alle 17 del 7 Luglio 2021, proprio mentre il treno regionale da Ancona stava rallentando per effettuare la fermata, al secondo binario c’è stato l’impatto con la ragazza di 15 anni.

L’adolescente è finita sotto il treno procurandosi delle ferite alla testa e in altre zone critiche del corpo, subito è scattato l’allarme e sul posto sono giunti in prima linea i Vigili del Fuoco della città.

Tre ambulanze del 118 si sono mobilitate per raggiungere la stazione nel minor tempo possibile, gli agenti della Polfer hanno cominciato a coordinare i soccorsi.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Incidente mortale sulla Roma-Fiumicino: scende dall’auto e viene investito

Fabriano, gli operatori del pronto soccorso hanno fatto il possibile per mantenere il vita la ragazza

Le ferite erano troppo gravi, infatti i funzionari sanitari una volta trasportata in ospedale hanno cercato di fare il possibile, ma purtroppo la 15enne non ce l’ha fatta.

L’intera famiglia è sconvolta per la vicenda della giovane ragazza, subito dopo ci sono stati dei disagi nella circolazione ferroviaria. Il tratto Fossato di Vico-Albacina è stato chiuso ai clienti, mentre tutti i treni provenienti da Ancona sono stati fatti fermare ad Albacina, per poi trasportare i passeggeri in autobus.

>>> POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Tragico incidente a Modugno: muore bimbo di 18 mesi investito dal padre

Lo stesso modus operandi è stato utilizzato per tutti i treni che provenivano da Roma, i quali sono stati fatti sostare a Fossato di Vico, per poi utilizzare gli autobus per trasportare i passeggeri in sicurezza presso le loro abitazioni.

Purtroppo non si conoscono ancora le dinamiche della tragedia, gli investigatori stanno vagliando tutti gli scenari, dall’incidente al suicidio volontario.