I pinguini di mr. Popper: Jim Carrey, il film stasera in tv

0
145

I pinguini di mr. Popper, il film con protagonista Jim Carrey in prima serata: trama e curiosità della pellicola nata da un libro

I pinguini di mr. Popper
I pinguini di mr. Popper (screen YouTube)

Questa sera il canale Nove trasmetterà il film del 2011 diretto da Mark Waters I pinguini di Mr. Popper con protagonista Jim Carrey, basato sull’omonimo libro per bambini scritto da Richard e Florence Atwater.

Popper è un imprenditore immobiliare con una divorzio alle spalle e due figli. Una vita come tante che viene travolta dal un regalo trano quanto inaspettato: un pinguino. La storia comincia trent’anni prima, nel 1971, quando il piccolo Tom Popper sogna di fare una vita all’avventura come il padre che vede poco. Il film ha come filo conduttore proprio il genitore.

L’uomo è morto in Antartide ed è stato proprio lui a inviargli quel regalo strano chiuso in una cassa ma non sarà neanche l’unico: ne arriverà un’altra con all’interno cinque pinguini e ora Popper deve cercare il mondo per darli via.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Don Matteo, Terence Hill torna sul set: ai fan non sfuggono i dettagli

I pinguini di mr. Popper, l’avventura che ha sempre sognato

screen YouTube

Nella vicenda c’è anche un affare importante per il suo lavoro, la vendita del Tavern on the Green, leggendario locale di Central Park. Non è facile convincere Selma Van Gundy, l’ultima proprietaria. C’è comunque l’incontro decisivo ma i pinguini, tenuti momentaneamente a casa, riescono a rovinare tutto.

Nat Jones è il direttore dello zoo, un personaggio cattivo e corrotto, ma Potter non glieli vuole consegnare quando nota che i figli, che si stanno riavvicinando al padre, giocano con i pinguini.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bonus tv: come funziona e come ottenere i 100 euro di sconto

Ma c’è ancora un evento inaspettato: i pinguini hanno fatto delle uova e rendendosi conto che la sua casa non è un posto ideale per i pinguini, cede alle richieste del direttore dello zoo ma un terzo evento inaspettato (il ritrovamento di una lettera) cambia totalmente le cose, coinvolgendo tutta la famiglia che si trova unita e amorosa nell’avventura che il protagonista da piccolo ha sempre desiderato.